“Un furto”: velenosa polemica di una turista italiana. Scontrino troppo alto

“Un furto”: velenosa polemica di una turista italiana alla vista dello scontrino troppo alto. Prezzi esorbitanti rispetto al cibo servito in tavola. 

polemica turista scontrino
Ristorante (Foto da Pixabay)

Non è la prima volta che ci troviamo ad affrontare una notizia del genere. Le famigerate polemiche sugli scontrini ritenuti troppo alti sono, ormai, all’ordine del giorno. Non so se ricordate quanto accaduto qualche mese fa a Capri.

Un gruppo di turisti aveva avuto da ridire sull’ammontare della loro colazione. 78 euro per dei classici cornetti con cappuccino consumati della rinomata piazzetta dell’isola. Anche in quel caso, lo scontrino era andato virale.

In quella specifica situazione, però, si erano registrati pareri discordanti in quanto in molti sostenevano che quello fosse un prezzo normale, visto e considerato il luogo. Altri, invece, non sposavano per niente questo pensiero.

Ennesima polemica social: scontrino troppo alto. Turista di scaglia contro il ristorante

Episodio analogo è accaduto proprio di recente in Puglia. Siamo a Monte Sant’Angelo, bellissima località che si trova tra Mattinata e Manfredonia.

polemica turista scontrino
Scontrino (Foto da Instagram)

La turista non le ha mandate a dire, scatenando una polemica sui social non appena visto lo scontrino fiscale. Stando alle sua parole, infatti, la cifra era decisamente troppo alta rispetto al cibo consumato a tavola.

La donna, infatti, ha postato l’immagine sui social tenendo a sottolineare di non andare a mangiare in quel ristorate, perché i prezzi sono letteralmente un furto – queste le sue parole. Ma non è tutto, perché la turista ha specificato tutto per filo e per segno.

Ha sottolineato che erano in tre persone a consumare per un totale di 75 euro. La cifra è stata ritenuta troppo alta per delle bruschette, delle mozzarelle e qualche fettina di anguria. Siete totalmente impazziti – ha esordito alla vista del conto.

LEGGI ANCHE –> Assicurazione auto, i nuovi rincari preoccupano gli automobilisti italiani

LEGGI ANCHE –> Meteo, caldo record in tutta Italia. Domenica cambia tutto

In conclusione la donna ha rincarato la dose, avvisando gli utenti di quanto accaduto e invitandoli a mantenere le distanze dal ristorante. Non è ancora pervenuta la replica da parte del ristoratore che potrà confermare il fatto che i prezzi sono espressi nel menù.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.