Codice della strada, importanti novità in arrivo per gli automobilisti

Codice della strada, importanti novità in arrivo per tutti gli automobilisti. Previsti cambiamenti in corso per multe reiterate e patenti di guida scadute. Ma non solo. Tutto quello che c’è da sapere. 

codice della strada novità automobilisti
Automobile (Foto da Pixabay)

Che cosa intendiamo con Codice della strada? Si tratta di una serie di leggi che displicano il comportamento delle vetture (ma non solo) e dei pedoni su strada. Negli ultimi mesi abbiamo assistito a diversi cambiamenti, tant’è vero che sono previste ulteriori novità.

Questo perché la sicurezza stradale è uno dei temi più affrontati e dibattuti al Governo, in quanto è di fondamentale importanza rendere le strade il più sicuro possibile, per favorire non solo una migliore circolazione, ma per garantire l’incolumità di chi viaggia di continuo.

Codice della strada, approvato un nuovo decreto al Senato. Novità per tutti gli automobilisti

Come abbiamo appena accennato, stanno per arrivare nuove ed importanti novità che riguardano il Codice della strada. E’ stato approvato, infatti, un nuovo emendamento dal Senato che prevede un sostanziale cambiamento anche per quanto riguarda la patente scaduta.

codice della strada novità automobilisti
Automobili (Foto da Pixabay)

In cosa consistono queste variazioni? In primis coloro i quali si troveranno a commettere più volte la stessa infrazione (e senza aver contestato immediatamente) dovranno pagare una sola volta. Ma come accennavano questa non è la sola novità in corso.

Sono previste nuove norme anche per i possessori di autovettura con targa straniera e chi circola con la patente scaduta. Chi non ha potuto provvedere a immatricolare il proprio veicolo (per comprovate difficoltà) avrà a disposizione cinque anni per mettersi in regola.

Per quanto riguarda, invece, la patente? Se questa risulta scaduta già da cinque anni, sarà necessario (per poterla rinnovare), dover sostenere una prova di guida pratica che possa attestare che siamo ancora in possesso delle piene capacità.

LEGGI ANCHE –> La terribile profezia Maya: cosa prevede e perchè potrebbe avverarsi

LEGGI ANCHE –> Preoccupante fenomeno nei frutteti italiani: conseguenze allarmanti

Qualora il tentativo da parte del guidatore fallisse la prima volta, bisognerà attendere la prossima prova d’esame e la patente di guida (in quel caso specifico) resterà in sospeso fino a data da destinarsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.