Maxi rogo scoppia a Roma, Cinecittà in pericolo: gli aggiornamenti sull’incendio

E’ esploso all’improvviso e Roma si è ritrovata in una coltre di fumo. Il maxi rogo ha interessato gli studi di Cinecittà.

maxi rogo Roma fumo
maxi rogo(pixaby)

La città eterna si è ritrovata a far fronte ad un maxi rogo scoppiato in una zona centrale della capitale. L’allarme è scattato rapidamente e i soccorsi sono arrivati sul luogo dell’enorme incendio. La zona protagonista del fuoco sono inerenti agli studi de Cinecittà.

Un grande spavento ha minato la salute dei cittadini accorsi in strada per capire la circostanza infausta. Si elevavano fiamme in cielo e una nube nera spaventosa ha coperto il cielo azzurro e il sole caldo. Una vera tragedia nel centro cittadino.

I vigili del fuoco sul posto erano molto numerosi. Chi conosce Cinecittà sa benissimo che sono presenti i set di molte sceneggiature cinematografiche. A volte le costruzione sono fatte di cartone o materiale comunque leggere e facilmente degradabile.

Maxi rogo adiacente gli studios di Cinecittà. Fumo, fiamme e zona delimitata per i soccorsi

maxi rogo Cinecittà
maxi rogo(pixaby)

Nel pomeriggio di ieri Roma sud era allarmata da un incendio di vaste dimensioni. Il fumo si poteva vedere anche da lontano. Le fiamme stavano invadendo gli studi dei programmi dell’ente televisiva.  Il soccorso è stato celere e i danni sono stati qualificati.

Sembra che il set del nuovo film di Paolo sorrentino abbia avuto parte pesante nel fuoco. E’ stato intaccato dalle fiamme il set di New Pope. Si è riuscito a salvare quanto possibile. Rimangono colpite alcune scenografie che caratterizzavano Assisi rinascimentale.

A seguito dei un doveroso accertamento, sembra che le fiamme abbiano lambito anche il perimetro riguardante la casa del Grande Fratello. Il rogo ha delineato la porta rossa senza però provocare danni alla struttura. La nuova edizione partirà in autunno puntualmente.

LEGGI ANCHE–>Sparatoria al bar, colpito un uomo in pieno e ferito un altro. Il killer era a bordo di una moto

LEGGI ANCHE –> Coppia gay si scambia baci in spiaggia, allontanata dallo stabilimento

Non ci sono feriti, almeno così sembra dalla revisione. Le persone e gli addetti al lavoro sono tutti salvi. Le strade circostanti sono interdette al traffico per facilitare l’intervento dei pompieri. La polizia indaga  per venire a capo della dinamica dello scoppio. Ancora non è stata data spiegazione.

L’incendio è domato e ora tocca agli inquirenti analizzare i fatti per avere una risposta del tragico evento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.