Meteo, tregua in arrivo dopo il caldo africano: le previsioni

Molto probabilmente farà piacere a chi proprio il caldo non lo sopporta. Vediamo, dunque, cosa succederà tra qualche giorno.

Cartina meteorologica
Cartina meteorologica (Facebook)

In questi giorni, come la maggior parte della gente può aver sopportato malamente, le temperature sono state davvero piuttosto alte. Vero è che è questo il momento dell’anno in cui generalmente si suda di più, ma fatto sta, che nell’ultimo periodo la situazione è stata persino esagerata.

Già dal mese di Maggio, infatti, molti ricordano che la colonnina di mercurio aveva già iniziato a raggiungere alcuni gradi alti, e sempre di più si è riscontrato in seguito.

Giugno, infatti, a parte qualche temporale in certe zone del Settentrione, non è stato molto facile da affrontare, soprattutto se si era ancora in città, e i giorni di ferie erano decisamente lontani.

Ma tant’è, il cosiddetto anticiclone africano, secondo alcune fonti attendibili, potrebbe persino già iniziare a mettere un freno. Stando a quanto è stato riportato dai meteorologi, quindi, c’è una speranza per tutti coloro che non se la sono passata molto bene dall’inizio dell’estate.

Vediamo, dunque, nelle prossime righe, ciò che dovrebbe spettarci nei giorni della settimana successiva a quella in corso. Il motivo principale del possibile indebolimento della calura, infatti, potrebbe essere proprio l’insorgere di correnti umide occidentali.

Così, dopo un weekend decisamente torrido, soprattutto nelle aree del Nord si potrebbero verificare dei temporali con un conseguente calo termico.

Gli altri dettagli

Insomma, pare che l’afa, finalmente, potrà darci una tregua. Per di più, questo non si riferisce soltanto alle zone settentrionali, dato che a partire da metà settimana, una maggiore frescura si farà sentire anche nel Meridione.

pioggia
Pioggia (Pixabay)

Ciò che si prevede, inoltre, è che ci potrebbero però essere dei fenomeni di grande intensità a causa dei contrasti termici di aria eccessivamente calda e quella più fresca.

Al momento, quindi, si può supporre che ben presto la situazione sarà meno calda di prima un po’ in tutta Italia. Comunque sia, le previsioni sono sempre in aggiornamento, e vedremo se nelle prossime ore possa cambiare qualcosa nei pronostici.

LEGGI ANCHE –> Blatte e topi: con il gran caldo scatta l’emergenza nelle città. Come difendersi

LEGGI ANCHE –> Allarme lupi a Roma: nella Capitale si teme un’incursione. Cosa sta succedendo

Intanto, però, pare che sia una bella notizia la tendenza di abbassamento delle temperature prevista. Che dire, ricordatevi allora di portare l’ombrello, perché è molto probabile che vi ritroviate ben presto a fare i conti con degli acquazzoni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.