Italia a rischio siccità: come evitare gli sprechi di acqua oggi tanto preziosa

L’emergenza siccità in Italia è ormai una realtà, a causa delle temperature elevate e della mancanza di precipitazioni. Ecco quindi come non sprecare una goccia d’acqua.

Siccità Italia consigli contro spreco acqua
Un lavandino (Pixabay)

La situazione del nostro Paese è sempre più preoccupante e le istituzioni sono in allarme e parlano ormai di imminente siccità se la situazione non dovesse migliorare. Uno scenario che almeno per i prossimi giorni non pare intenzionato a cambiare, visto che le previsioni del meteo parlano di temperature ben oltre i 40 gradi, con picchi al Centro e Sud addirittura di 44°.

Un caldo animalo, superiore di 3/4 ° rispetto alla media stagionale e che sta portando a conseguenze drammatiche, come la secca del Po, mai così basso da 70 anni a questa parte, e l’incantevole lago di Livigno, oltre quota 1800 mt, che è scomparso quasi completamente, e oggi è attraversabile dai cittadini sbalorditi a piedi o in bici.

Diventa fondamentale, quindi, non sprecare una sola goccia della preziosissima acqua, cercando di limitarne il consumo e dosandola con cura. Ecco come poter fare quotidianamente.

Siccità: è allarme. Come evitare gli sprechi di acqua a casa

La rivista Altroconsumo ha voluto dare alcuni consigli su come sprecare meno acqua possibile. Tra i suggerimenti, l’acquisto di aeratori per l’acqua di casa, che mischiando aria al liquido, fanno risparmiare decine e decine di litri all’anno. Un altro “tips” scontato ma fondamentale: non far scorrere l’acqua quando non necessario.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Ohga (@ohga)

Preferire l’uso della doccia a quello della vasca da bagno: in questo modo si risparmiano circa 23 metri cubi all’anno. Metterci inoltre meno tempo nel farla fa risparmiare circa 7/9 litri al minuto. Anche riparare eventuali perdite è importante: un water troppo lento può comportare una perdita di circa 1000 litri settimanali.

LEGGI ANCHE –> Monete, l’assoluta trionfatrice ha un’effige unica: chi la trova possiede già un tesoro

LEGGI ANCHE –> Scoperta straordinaria: ritrovato un amuleto appartenente al III millennio a.C. I dettagli

Meglio utilizzare lavatrice e lavastoviglie quando sono completamente cariche e inoltre la lavapiatti fa risparmiare qualcosa come 50 litri d’acqua rispetto al lavaggio manuale. I moderni sciacquoni, infine, permettono di scegliere tra due diversi getti di liquido. Inutile dirvi quale scegliere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.