Isola, Edoardo Tavassi perde le staffe per una ricompensa: lite accesa in Honduras

Edoardo Tavassi ha perso le staffe durante l’ultimo daytme de L’Isola dei Famosi. Il naufrago, per ottenere una ricompensa, ha scelto la strada della sincerità più spietata

Edoardo Tavassi lite
Edoardo Tavassi (instagram)

L’edizione in corso de l’Isola dei Famosi è, in assoluto, una delle più amate degli ultimi anni. Ilary Blasi sta conducendo una trasmissione davvero di successo, con due opinionisti di eccezioni che stanno conquistando sempre di più i telespettatori italiani.

Ma non soltanto loro: anche il cast che è stato messo insieme è entrato nelle case di tutti gli italiani, riuscendo ad intrattenere e a divertire nonostante la fame. I maestri in questo sono assolutamente Edoardo e Guendalina Tavassi,

Isola dei Famosi: Edoardo Tavassi perde le staffe per una ricompensa

I due fratelli sono riusciti a conquistare davvero tutti a forza di risate e di siparietti, ma ogni tanto anche loro hanno dei momenti di sconforto, o semplicemente decidono di giocare per provare a vincere qualcosa. Proprio come ha fatto Edoardo nell’ultimo caso.

Nell’ultimo daytime, i ragazzi hanno ricevuto l’opportunità di vincere una torta: per riuscire in questo intento, dovevano sinceramente dire quello che pensavano dei propri compagni. Edoardo, affamato, ha promesso di essere sincero come non lo è mai stato in vita sua. Nel suo mirino è finita Estefania.

Edoardo l’ha accusata di essere falsa, di essere arrivata in Honduras e di aver finto di provare un sentimento per Roger solo per riuscire ad andare avanti nel programma. La modella ha scelto di non rispondere alle accuse del fratello di Guendalina, anche perché non è la prima volta che si sente dire una cosa del genere.

LEGGI ANCHE–>Che tempo che fa, Luciana Littizzetto dà una spiegazione alle recenti cadute: “Sarà colpa di…”

LEGGI ANCHE–>Che tempo che fa, un gran ritorno in tv: Mara Venier lancia la bomba in diretta

In ogni caso, stasera o domani scopriremo chi è che ha vinto questa prova “ricompensa”. A giudicare dalla sua sprezzante sincerità, viene facile pensare che sia stato Edoardo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.