E’ sempre mezzogiorno coglie di sorpresa: l’ammissione di Antonella Clerici mette tutti d’accordo

E’ sempre mezzogiorno si rivela sempre obbiettiva e concisa. Il fine settimana ha segnato un grande traguardo e bisogna sottostare alla legge.

E' sempre mezzogiorno, Clerici
E’ sempre mezzogiorno, la Clerici ( foto instagram)

E’ sempre mezzogiorno brilla di luce proprio. Il rintocco della campana segna l’avventurarsi del noto contenitore tutto a base di grande leccornie. La tavola imbandita è l’elemento principale della trasmissione.

Arriva lei, la bellissima milanese tutta sorrisi e gioia. Antonella sempre più frizzante anche negli outfit. I suoi jeans intoccabili le fasciano il fisico morbido e l’immancabile casacca colorata.

Oggi la Clerici ha sentito la necessità di avvolgersi in un po’ di azzurro uno dei suoi colori preferiti. Non solo, è anche la tonalità della sua squadra del cuore, la pazza Inter di cui è una grande tifosa.

E’ sempre mezzogiorno, la sportività di Antonella è soprattutto in campo

La bravissima conduttrice ha sempre tenuto a precisare l’avanzamento in classifica dei neroazzurri. Checché si dica, il team ha garantito l’ottimo lavoro di sempre pilotato da mister Inzaghi, che ha dato tutto sé stesso nell’impegno.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Chef 𝓐ndrea 𝓡uszel🏳️‍🌈 (@andrea_ruszel)

Un passo indietro è doveroso e Antonella prende la parola per complimentarsi con i vincitori dello scudetto. Fino all’ultimo la speranza non era persa ma già nell’aria si prefiggeva il trionfo rossonero.

Il Milan è capolista e si è aggiudicato l’ambito scudetto con una vittoria esemplare. Il Sassuolo, ancora acerbo, ha combattuto la buona battaglia con il mastodontico gruppo che ha raggiunto ben 19 stemmi in totale.

E’ stato doveroso ricordare, da parte della presentatrice, anche un tragico evento che segna l’anniversario delle stragi siciliane a discapito dei due magistrati che hanno perso la vita per affermare la giustizia

Dopo il dovuto esempio di sportività, Antonella è stata raggiunta da un applauso originato dai suoi compagni di lavoro nel bosco incantato. Dopo aver ripreso il suo sorriso tradizionale è tempo di ritornare in cucina.

Oggi il protagonista è il frutto dell’ananas tanto detestato da quell’ingordo di Alfio. Il piemontese doc non lo digerisce proprio. Ha sentito dire che brucia i grassi e lui ne è traumatizzato.

LEGGI ANCHE–>Che tempo che fa, Luciana Littizzetto dà una spiegazione alle recenti cadute: “Sarà colpa di…”

LEGGI ANCHE–>Che tempo che fa, un gran ritorno in tv: Mara Venier lancia la bomba in diretta

In verità non sarebbe proprio così. Alfio, buona forchetta qual è, è un buongustaio e non vuole saperne di sgonfiare il pancione ghiotto che si ritrova. Ma lui conquista anche così. La sua bellezza va oltre l’aspetto tornito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.