Francobolli, il pezzo storico che frutta bene: la cifra è stellare

I francobolli sono una della passioni degli italiani. La Filatelia avanza con le sue rarità, i proprietari avranno una bella fortuna.

Francobollo che passione
Francobollo ( pixabay)

I francobolli potrebbero portare qualche bella novità nelle nostre tasche. La ricerca si fa affannosa per il valore ritenuto molto importante. La filatelia ripaga molto se si tratta di pezzi molto pregiati.

Oggi la tecnologia ha fatto passi da gigante e ormai non c’è più la spedizione postale. Le lettere, le cartoline che rivangano nella mente quanto si attendeva l’arrivo del postino è ormai un lontano ricordo, quasi tutto facente parte del secolo scorso.

Tra mail e messaggi istantanei i francobolli sembra che facciano parte di un’altra epoca. Nello scorso secolo avevano il loro perché ma oggi il valore è diventato inestimabile. Nelle nostre case è quasi impossibile trovarli a meno che non ci siano i nonni.

Francobolli, la rarità che aumenta il conto corrente

Loro erano i fautori di lunghe lettere scritte durante l’allontanamento forzato per via della leva militare o per lavoro quando si trovavano all’estero. Può darsi che in qualche sacchettino nascosto in un ripostiglio si possano trovare gli ambiti pezzi. I francobolli sono preziosi come le monete e anche in questo caso ci sono degli esperti che possono dare la giusta valutazione.

Francobollo che passione!
Francobollo ( pixabay)

Scoprire le sfaccettature del francobollo può risultare anche divertente. Tra quelli più famosi il più celebre è il Penny Black. Un appassionato potrebbe offrire fino a €3000. Uno dei più ricercati è il Inverted Swan, una tiratura eccezionale

Nella sua fabbricazione ci fu un errore nella cornice per questo motivo il suo valore arriva a €35000. Anche Invertend Jenny è rarissimo ma talmente raro il suo valore arriva a €750000. Né vennero emessi solo un centinaio di esemplari.

Volendo guardare all’interno della nostra penisola anche qui possiamo avere dei vanti. Il francobollo Trinacria è l’esempio più eclatante. Questi pezzi circolavano durante il regno di Vittorio Emanuele quando sussisteva l’eroe dei due mondi Garibaldi.

LEGGI ANCHE–>Reddito di cittadinanza, fai attenzione perché potresti avere modo di riceverlo. Come funziona

LEGGI ANCHE–>Italia, eclatante scoperta archeologica getta una nuova luce sulle popolazioni del passato. I dettagli

Il segno distintivo di questo francobollo è l’anomala lettera T invece è la classica G. La sua preziosità arriva fino a €5000. Ma se tenuto in perfetto stato di conservazione può arrivare a €10000. Un valore molto importante visto la rarità che possiede.