Dieta e chili in più: il momento esatto per pesarsi è uno solo

Probabilmente non tutti lo sanno, ma esiste un momento della giornata esatto nel quale pesarsi. Un modo utile per non far andare a rotoli la dieta.

Dieta e momento giusto pesata
Un panino (Pixabay)

Con l’arrivo dei primi caldi si tende a vestirsi più leggeri e di conseguenza a esibire di più il fisico. Naturale, quindi, che si voglia apparire al meglio e si tenda a correre ai ripari scegliendo di seguire un regime alimentare mirato a far perdere i chili in più.

In rete non c’è che l’imbarazzo della scelta per chi vuole mettersi a dieta, ma il consiglio, quando possibile, è di affidarsi alle mani esperte di un nutrizionista, in modo da dimagrire in maniera salutare e senza rischi di veder tornare i chili magari con gli interessi.

Naturale, pertanto, che si faccia ricorso all’amata/odiata bilancia, che segna in modo inoppugnabile (o almeno lo pensiamo) i nostri traguardi o sconfitte nella ricerca della perfetta forma fisica in vista della prova costume.

Dieta e bilancia: il momento perfetto per pesarsi

Ebbene, spesso senza rendercene conto anche in un gesto così semplice come salire su di essa commettiamo degli errori. Innanzitutto bisognerebbe prendere il peso svestiti, con solo la biancheria intima addosso e dopo aver fatto eventuali bisogni fisici. C’è poi anche il fattore temporale di cui tener conto: è sconsigliato pesarsi ogni giorno, meglio far passare 3/4 giorni, soprattutto se stiamo appunto seguendo una dieta.

Un suggerimento anche di tipo psicologico: controllare se si è perso peso in modo continuo può anche risultare controproducente, visto che non sempre si perdono etti o chili quotidianamente, e non vedere risultati potrebbe rischiare di farci perdere lo stimolo a seguire con costanza il regime alimentare ipocalorico. C’è poi un altro consiglio molto utile da seguire.

LEGGI ANCHE –> Rivoluzione auto: il cambiamento manda in crisi il settore e scatena il panico

LEGGI ANCHE –> Decreto Aiuti, in arrivo uno speciale bonus per varie categorie di lavoratori. Di cosa si tratta

Il peso va preso non alla sera, dopo aver già fatto i tre pranzi principali, ma alla mattina, prima di fare colazione. possibilmente il mercoledì. Questo è quanto hanno scoperto i ricercatori della Cornell University, esaminando un campione di 40 individui.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.