Obbligo mascherine, tutto ciò che c’è da sapere. Le novità

Obbligo mascherine, in arrivo importanti novità. Tutto ciò che c’è da sapere su dove indossarla e per quanto tempo ancora. Da non perdere.

obbligo mascherine
Mascherine (Foto da Pixabay)

L’allarme covid nel nostro Paese non sembra ancora terminato e giorno dopo giorno ascoltiamo notizie su numeri di contagio decisamente elevati. Dal prossimo 1° maggio, però, entreranno in vigore nuove norme di comportamento circa l’uso della mascherina.

In primis sarà ancora obbligatorio servirsi del dispositivo di protezione FFP2 su tutti i mezzi di trasporto oltre che nei luoghi adibiti per spettacoli al chiuso: quindi teatri e cinema. L’ordinanza – firmata dal Ministro Speranza – entra in vigore il 1° maggio e fino al 15 giugno.

Obbligo mascherine, tutte le novità a partire dal 1° maggio. I dettagli

Ma non è tutto, perché come ha sempre sottolineato il Ministro l’allarme Covid – 19 non termina con il finire dell’emergenza sanitaria. Questa variante è molto contagiosa e vanno prese le dovute precauzioni.

obbligo mascherine
Donna con mascherina (Foto da Pixabay)

E’ stato sottolineato e fortemente raccomandato l’uso delle mascherine nei luoghi molto affollati come negozi e centri commerciali. Ma anche ristoranti e situazioni di assembramento anche all’aperto. Per quanto riguarda i luoghi di lavoro si agirà a discrezione del datore che, se lo riterrà necessario, potrà mantenere attive le norme in corso.

E invece, per quanto riguarda il famigerato Green Pass? Per chi viaggia non dovrà più esibire il Passenger Locator Form. Le modalità di ingresso nel nostro Paese sono state prorogate fino al 31 maggio e di conseguenza servirà presentare l’attestato di vaccinazione completa, la totale guarigione da covid o un test molecolare/ antigienico.

Dal 1° maggio dunque sarà possibile dire addio alla certificazione verde. Ciò vuol dire ampio spettro di movimento anche per coloro i quali hanno scelto di non vaccinarsi. Potranno nuovamente tornare a lavoro senza necessità di dover presentare un tampone all’ingresso. Ancora attiva fino al 15 giugno la sanzione per gli over 50 che non si vaccineranno.

LEGGI ANCHE –> Epatite misteriosa, scatta l’allerta: rilevato il primo caso sospetto tra i bambini; VIDEO

LEGGI ANCHE –> Orizzonte scuola, aperte le domande on-line per il personale ATA: requisiti e scadenze

In ultimo, per quanto riguarda i bambini fino ai 6 anni: non vi è l’obbligo di indossare il dispositivo di sicurezza. Stesso discorso anche per le persone disabili o gli sportivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.