Samantha Cristoforetti, è UFFICIALE: scatta il ‘via’ dopo diversi tentativi. Cosa è accaduto di straordinario

Finalmente è successo, e la nostra astronauta ha potuto coronare il sogno tanto atteso e voluto. Samantha Cristoforetti entra a pieno titolo nella Storia.

Samantha Cristoforetti ISS
Samantha Cristoforetti (@samantha_cristoforetti_fan Instagram)

L’astronauta e pilota dell’Aeronautica Militare Italiana è un orgoglio del nostro Paese, prima connazionale donna a far parte dell’equipaggio dell’Agenzia Spaziale Europea partecipante della missione ISS nel 2014/2015.

Samantha Cristoforetti, nata Milano ma trentina d’origine, 45 anni compiuti ieri, ha studiato duramente e a lungo per arrrivare dove è ora. A soli 17 anni dopo gli studi compiuti in Italia e in parte anche negli USA in Minnesota, si laurea all’università di Monaco di Baviera in ingegneria meccanica, nel 2001.

Nello stesso anno supera il concorso per entrare in Aeronautica come pilota a Pozzuoli, dove si laurea con 110 e lode tre anni dopo in Scienze Aeronautiche. Durante la sua permanenza in accademia si è distinta per essere un’allieva modello, acquisendo il grado di Capitano e ottenendo la Sciabola d’Onore, riconoscimento dedicato a chi per tre anni consecutivi è stato primo della classe.

E’ il 2009 quando viene selezionata dall’ESA, diventando 5 anni dopo la prima donna astronauta italiana a partecipare a un volo spaziale. Dai fan la Cristoforetti è soprannominata affettuosamente Astrosamantha, e sul web esistono molti gruppi a lei dedicati. Oggi per lei è il giorno dell’ennesimo trionfo. cosa è successo?

Samantha Cristoforetti: per l’astronauta un traguardo straordinario

Questa notte, alle 3.52 ora locale americana, ore 9.52 ora italiana, è arrivato il via libera per l’equipaggio della missione Crew-4 di Nasa e SpaceX per il decollo dal Kennedy Space Center in Florida per raggiungere l’ISS. La durata della missione durerà sei mesi.

Il viaggio per raggiungere la Stazione durerà circa 16 ore, e gli astronauti dovrebbero raggiungerla alle 2.15 di domani 28 aprile. I quattro si occuperanno di lavorare a decine di esperimenti scientifici, di cui sei realizzati con l’Agenzia Spaziale Italiana.

LEGGI ANCHE –> Mitsubishi Electric, nuova apertura: investimento da 95 milioni di euro. Svolta epocale

LEGGI ANCHE –> Assegno unico per i figli, partono i controlli INPS: stretta sulle famiglie senza requisiti

Il nome della missione italiana, Minerva, è stato dato in onore di tutti gli uomini e le donne che hanno reso possibile grazie alla loro forza di volontà il volo dell’uomo nello spazio. L’ennesimo successo per la nostra Astrosamantha.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.