Maneskin, al Coachella Damiano non resiste ed esplode: “F**k you!”

Prosegue la “cavalcata” trionfante di Damiano & Co. I Maneskin partecipano al Coachella Festival in California e scatenano il delirio con le loro esternazioni.

I Maneskin si esibiscono al coachella
Victoria De Angelis (@man_eskin_ukraine Instagram)

Non accenna a diminuire il successo strepitoso della band capitolina, dopo i trionfi al Festival di Sanremo e all’Eurovision Song Contest dell’anno scorso. Si possono contare sulle dita di una mano gli artisti nostrani che hanno trovato una tale affermazione oltreoceano, e Damian David e i suoi compagni possono esserne giustamente fieri.

Oltre ad aver vinto le due importanti manifestazioni, nel corso dei mesi seguenti i Maneskin non si sono fermati un momento, sfornando una hit dietro l’altra e conquistando gli States con la loro cover di Beggin’.

Non solo, perchè Ellen Degeneres e Jimmy Fallon, due mostri sacri dell’intrattenimento a stelle e strisce, li hanno voluti da loro in trasmissione e anche i mitici Rolling Stones sono caduti ai loro piedi, chiedendogli di aprire il loro concerto a Las Vegas.

Mica male per quattro ragazzi che assieme non fanno 100 anni e che oltre a girare come trottole desiderati da chiunque, hanno trovato il tempo anche per vincere un Mtv Europe Music Awards, prima di volare all’altro capo del mondo per partecipare al festival indie più conosciuto a livello internazionale, il Coachella.

Maneskin: al Coachella i quattro rocker fanno impazzire il pubblico

Ieri la band si è esibita davanti a un pubblico letteralmente in delirio, che è rimasto a bocca aperta davanti alla loro grinta e capacità di coinvolgere. Damiano si è presentato sul palco con una mise sui generis, formata da una vestaglia di pizzo e un completo in pelle nera che strizzava l’occhio al modo del BDSM.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da 🔥Måneskin🔥 (@man_eskin_ukraine)

Grande emozione, inoltre, quando sul palco hanno intonato Gasoline, pezzo dedicato al conflitto che è in corso tra Ucraina e Russia, e che i quattro hanno condannato in toto.

Leggi anche –> Lite violenta tra due coinquilini: accoltellato finisce in ospedale: i dettagli del dramma

Leggi anche –> La moneta dal valore inestimabile: un giorno fortunato per chi la possiede

Noi abbiamo il privilegio di vivere mentre altrove ci sono bombe che cadono sulle città. Free Ukraine, F**k Putin” ha esclamato con rabbia Damiano, mentre sul maxischermo alle sue spalle compariva l’immagine del premier russo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.