Pasqua, alcune regioni note prese d’assalto: i turisti invadono le città

La Pasqua è arrivata e i turisti non si sono fatti attendere: alcune città molto famose, infatti, sono state prese d’assalto dai turisti arrivati da ogni parte d’Italia e anche dall’estero

Città prese d'assalto
Città (instagram)

È – finalmente? – ricominciato il turismo di Pasqua. Per due anni consecutivi, infatti, siamo stati chiusi in casa in questa festività. Nel 2020, infatti, è scoppiato il covid per la prima volta e siamo stati costretti a rinunciare alla Pasqua insieme agli amici e in giro per i parchi a fare i picnic.

Anche lo scorso anno, ci hanno consigliato di non fare grandi cose per sicurezza, motivo per cui per la seconda Pasqua di fila, abbiamo preferito rintanarci in casa. Quest’anno, però, è tutta un’altra storia. Anche se le mascherine continuano a farci compagnia ogni giorno, moltissime persone hanno deciso di tornare a viaggiare proprio in questa occasione.

Pasqua, le città prese d’assalto: le spiagge già piene di turisti

Le previsioni che parlavano di un movimento tra gli 11 e 15 milioni di persone in viaggio, infatti non si sbagliavano di certo: anzi, probabilmente si aspettavano anche di meno.

Città prese d'assalto
Città Milano (instagram)

Le città d’arte, infatti, hanno ripreso ad essere popolate da turisti. Code da Torino a Venezia, da Milano a Verona, le città si sono riempite nel giro di pochissime ore da moltissime persone che hanno deciso di viaggiare.

Addirittura le spiagge sono state popolate, oltre il 50% degli stabilimenti balneari sono stati aperti per la prima volta. “L’Italia – ha comunicato così il ministro del Turismo Massimo Garavaglia – “è riaperta, finalmente. Il fatto positivo è che c’è nel mondo una voglia di Italia pazzesca, dopo due anni di chiusura. Ci sono tantissimi stranieri che hanno desiderio di venire in Italia, per cui ci sarà un effetto rimbalzo sui mercati tradizionali, Francia, Germania, Spagna, ma anche soprattutto da Stati Uniti e Nord America. Ci aspettiamo una buona estate, ma già adesso una bella primavera“.

LEGGI ANCHE->Pasqua, cosa mangeranno oggi milioni di italiani: le tradizioni regionali

LEGGI ANCHE->Stefano De Martino, un momento così mai vissuto prima: a dir poco tenerissimo – FOTO

Anche se non si registra proprio il tutto esaurito, c’è tanta folla anche a Firenze. Per non parlare del Duomo di Milano: la piazza, infatti, oggi è piena di gente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.