Sconcerto a L’eredità, vola un probabile analogo animale pandemico: Insinna scioccato

L’eredità di stasera in subbuglio a causa di un intervento a sorpresa, nessuno se lo aspettava ma è stato tirato in ballo.

Flavio insinna sorpreso
Flavio insinna instagram

Ennesimo appuntamento preserale targato L’Eredità. La nota trasmissione si rivela come la più seguita nella fascia oraria anti cena. A guidare, l’esplosivo programma, il bravissimo Flavio Insinna carico di un’insolita energia anche stasera.

Il conduttore, con tutta la sua travolgente simpatia, irrompe come uno tsunami fin dalle prime note dell’inizio della diretta. Stasera ritroviamo Eva e Aicha che grazie all’arrivo al gioco finale di ieri, si sono guadagnate la presenza anche stasera.

Nello studio, come nuove concorrenti, Irene una grande sportiva, Linda una ricercatrice e l’immancabile presenza, ormai da molte sere, del campione in carica Alessio. Il giovanotto, grande appassionato dello spazio, stelle e nebulose è pronto per riaffermarsi come il primo della classe.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Eliana Zica (@zicaeliana)

Studioso imperterrito nella vita e anche poliglotta, chissà quale sorpresa riserverà stasera in studio. Il sorriso sotto i baffi è sempre fisso su quel bel faccino vispo da bambino pronto a qualche marachella di nascosto.

Durante il gioco l’avversaria Linda si è mostrata davvero molto preparata. È riuscita a portarsi avanti con le sue risposte giuste. Una spina nel fianco per lo studente Alessio.
Ma il giovanotto è riuscito a tenerle testa.

Il dottorando è andato spedito a rispondere i generi scelti ma una domanda ha sortito una grande curiosità. Il quesito era riferito al significato della parola loriculo. Tra le risposte figurava anche la possibilità di appartenere al mondo dei pipistrelli.

Facce sorprese, ma anche allarmate, per aver nominato questo animale. Non di certo, ora come ora, amato perché secondo la scienza, il punto d’origine del covid ancora in corso, è stato attribuito al volatile dalle membrane ree della pandemia.

LEGGI ANCHE –>Carlo Conti, l’annuncio più bello nel giorno del suo compleanno: dove lo rivedremo

LEGGI ANCHE –>Antivirus pc da cambiare: in arrivo migliaia di attacchi informatici. L’allarme

Niente paura! Alessio ha dato prontamente la risposta dichiarando che, in realtà, anche se dorme a testa in giù come un pipistrello, il loriculo è tutt’altro. Si tratta di un semplice adorabile è colorato pappagallino. Lui ne possedeva uno ed era molto divertente. Nello studio si è tirato come un sospiro di sollievo perché, anche se si tratta di un gioco che racchiude vari rami, alcune parole ancora traumatizzano. Lucciole per lanterne, ma molto meglio così.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.