Pietro Taricone, conoscevate la figlia? La somiglianza col padre è innegabile: due gocce d’acqua

Pietro Taricone, memorabile inquilino della prima edizione del GF, il suo ricordo vive nell’immagine della sua unica essenza.

Kasia Smutniak e Sophie Taricone qualche anno fa instagram

Da poco si era inaugurato il nuovo millennio tra mille festeggiamenti e cuori in gola ed ecco la prima novità del palinsesto televisivo della Mediaset: il Grande Fratello. In gara, reclusi per 100 giorni, 10 giovani ragazzi completamente diversi fra loro che varcavano, per una prima assoluta, la fatidica porta rossa del più grande esperimento mediatico italiano.

Un exploit mai visto che creava soggezione e curiosità tra i telespettatori ignari, come i coinquilini, delle dinamiche del reality più controverso della televisione. Diversi fisicamente e culturalmente, tra i giovani partecipanti c’è chi poi è riuscito a provocare proselitismo e chi no. Tra questi inquilini spiccava il nome del casertano Pietro Taricone.

Un bellimbusto, non c’è che dire, un po’ alla Fonzie ma dolcissimo. Con il suo carisma riuscì, già solo la prima sera d’ingresso, ad ammaliare una gieffina. Cristina Plevani, bionda bagnina comasca, capitolò ai suoi piedi e con grande sorpresa del format, baciò l’affascinante muscoloso Taricone. Da lì si susseguirono grandi incontri ravvicinati del terzo tipo.

Lo specchio di Pietro Taricone nella figlia Sophie

Uno scherzo del destino attendeva però il bel Pietro che intanto aveva iniziato la carriera di attore, il suo sogno. Dopo alcune partecipazioni in fiction, l’ex vincitore morale del primo Grande Fratello, aveva avuto modo di coadiuvare anche una delle sue grandi passioni: il paracadutismo. Taricone era diventato un grande esperto tanto da ottenere il brevetto.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Elvira morzi (@elviramonzi)

Sul set di un film d’azione conobbe la bellissima attrice polacca Kasia Smutniak. Fu amore a prima vista gelosamente nascosto ai giornali scandalistici. Una relazione custodita sotto il segno di un grande e profondo amore che portò alla nascita della bellissima figlia Sophie nel 2004. Pietro pretendeva la presenza della figlia alla fine di ogni lancio per abbracciarla.

LEGGI ANCHE –> Clamoroso Domenica In, salta la puntata di oggi: cosa sta emergendo

Leggi anche –> Gf Vip 6, esibizione scandalo per Soleil, poi arriva la stoccata: “Svergognata” – VIDEO

Nella primavera del 2010, un volo programmato, un calcolo ventoso andato a male e purtroppo per Pietro, impegnato quel giorno con il suo immancabile paracadute, è precipitato trovando ad attenderlo le tenebre assolute. Sotto gli occhi dell’amatissima compagna e della bambina Sophie, scompariva una grande promessa del cinema. Oggi la figlia ha 17 anni ed è diventata una bella ragazza che ricorda molto i tratti del compianto papà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.