Minorenne si sporge dal balcone e precipita: il drammatico bilancio

Notizia tristissima. Minorenne si sporge dal balcone e precipita: il drammatico bilancio. Tutti i dettagli della tragica vicenda.

bambina balcone
Ambulanza (Foto da Pixabay)

Quando ci si ritrova davanti a questi titoli così cruenti, credo sia inevitabile sentirsi in qualche modo sempre coinvolti. Specialmente quando a perdere la vita è un minore senti davvero una stretta molto forte.

Ed è purtroppo quello che è successo ancora. Un altro triste episodio. Un’altra pagina molto sofferta per il nostro Paese. A Torino è precipitata dal balcone una bambina di appena tre anni. Immediati i soccorsi che hanno portato la piccola in ospedale.

Sono state tempestivamente avviate le indagini da parte della polizia che sta lavorando intensamente per cercare di ricostruire quanto prima le dinamiche del tragico evento. A dare l’allarme il proprietario di un forno nei pressi dell’abitazione della vittima.

Torino, bambina di tre anni precipita dal balcone

bambina balcone
Intervento chirurgico (Foto da Pixabay)

La città di Torino è davvero sotto choc per la tragica scomparsa della piccola Fatima – la bambina di tre anni precipitata dal balcone di casa sua in Via Milano nei pressi di Porta Palazzo. Immediato il soccorso dell’ambulanza che ha condotto d’urgenza la bambina all’ospedale Regina Margherita.

Al suo arrivo sono stati accertati un importante trauma cranico e toracico – oltre alle diverse fratture. Sebbene sia stata tempestivamente sottoposta ad un intervento chirurgico, dove è stato provato di tutto pur di salvarla, le condizioni erano decisamente troppo gravi e questa mattina la piccola si è spenta.

Sono state avviate sin da subito le indagini e stando a quanto è emerso, la bambina viveva con la madre – una donna di 41 anni. Il compagno di lei, invece, vive nella porta accanto. Saranno ascoltati anche altri testimoni.

Stando ai primi accertamenti, al momento dell’incidente la piccola si trovava in casa con il compagno della madre – ritrovato in stato di ubriachezza. Ancora da chiarire la posizione della donna e la sua presenza in casa.

LEGGI ANCHE –> Naufragio Costa Concordia, sapete cosa fa oggi Francesco Schettino? La sua nuova vita

LEGGI ANCHE –> Terribile lutto nel mondo della Scienza: i soccorsi non hanno potuto fare altrimenti!

Al vaglio anche le dinamiche dell’incidente: in primo luogo andrà chiarito come mai bambina si trovasse da sola sul balcone da dove è precipitata. La madre della vittima – insieme al compagno – saranno nuovamente sentiti nei prossimi giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *