Uccide la moglie malata poi si getta dalla finestra: i dettagli del caso omicidio suicidio

I conoscenti sono letteralmente scioccati per ciò che è accaduto nei pressi di Roma a una coppia in apparenza tranquilla.

coppia anziani
Una coppia anziana (Pixabay)

È accaduto un dramma inspiegabile che ha certamente sconvolto Ostia, la frazione della Capitale. Il fatto è già incredibile in sé, ma, oltre alla violenza imperdonabile, è anche difficile pensare che sia accaduto a una coppia come questa.

Chi li conosceva, infatti, li vedeva spesso camminare con atteggiamenti tipici da innamorati. Era lì da vedere, insomma, come stessero bene insieme, e, quindi, l’accaduto lascia alquanto perplessi sia i parenti che gli amici. Daniela Gusmini, oggi, giovedì 22 luglio, quindi, è stata trovata senza vita all’interno del proprio appartamento.

Ad aggredirla è stato Alberto Riservato, il consorte di 77 anni che, dopo l’efferato gesto, si è poi gettato dalla finestra dell’abitazione, cadendo da molti metri di altezza, e morendo di conseguenza per il contraccolpo subito sulla pavimentazione del cortile di via dei Velieri.

Un omicidio-suicidio, insomma, di cui ancora non si può dare una spiegazione certa e di cui, in queste ultime ore, se ne sta occupando la polizia. La disgrazia, a quanto pare, e secondo alcune fonti, dovrebbe essersi svolta nelle prime ore del giorno, circa alle 8.30 del mattino.

I soccorsi e le indagini del terribile caso di Ostia

I vicini, come viene riportato, sembra che abbiano sentito delle urla provenire dal domicilio dei due coniugi, e, dopo poco tempo, anche un rumore sordo all’esterno dell’edificio.

carabinieri
Carabinieri (Pixabay)

L’uomo, un pilota Alitalia in pensione, si ipotizza che stesse soffrendo particolarmente a causa della malattia oncologica della moglie e che questo potrebbe anche avergli fatto scattare una sorta di raptus. Tuttavia, è ancora presto per parlare con precisione riguardo alla triste vicenda.

Le persone che abitano di fianco, appena hanno udito degli strani trambusti, hanno quindi chiamato subito i soccorsi dell’ambulanza e i carabinieri della stazione e della Compagnia di Ostia.

LEGGI ANCHE –> Tragedia assurda, trovato morto in casa: ipotesi di omicidio per la moglie

LEGGI ANCHE –> Lo uccide con dei colpi di pistola, poi il suicidio: i carabinieri indagano

Quando le forze dell’ordine hanno deciso di entrare in quell’appartamento chiuso a chiave, quindi, hanno trovato il corpo della donna senza vita, ferito alla gola. La casa, però, si presentava in ordine e senza nulla che potesse far pensare a qualche diverbio o screzio finito male.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *