Raffaella Carrà, meravigliosa sorpresa in città: cosa le hanno intitolato – FOTO

La celebre soubrette ha lasciato un grande vuoto nella televisione italiana. Una diva senza tempo che ha incantato anche all’estero.

raffaella carrà sorride
Raffaella Carrà, soubrette (Instagram)

Raffaella Carrà, al secolo Raffaella Maria Roberta Pelloni, è mancata nei primi giorni di luglio, e, come è giusto che sia, si fa fatica a parlare d’altro. Lei è stata una grande stella della televisione, un punto di riferimento sia per il pubblico che per gli artisti che hanno intrapreso la carriera nel piccolo schermo.

Bella e brava, ha regalato a tutti momenti alti di spettacolo con il suo sorriso e la sua energia trascinante. Ma, come ha affermato Maria De Filippi, lei non morirà mai, perché rimarrà sempre viva nei nostri cuori e nei nostri ricordi.

Sapeva fare tutto: ballare, cantare, recitare, presentare, insomma un’artista completa che ha fatto scuola e la storia, lasciando il segno in più di un’epoca.

Numerosi i colleghi che hanno mandato un accorato messaggio nostalgico, ricordando i bei tempi passati insieme o semplicemente per dare un ultimo triste saluto a una grande donna ricca di talento e umanità.

Lo stesso Gianni Morandi su Facebook e Instagram ha scritto un post commovente in cui la rievoca ancora ragazzina, quando in Emilia Romagna si erano conosciuti ed entrambi non avevano ancora iniziato la loro strabiliante carriera.

Il gesto di riconoscenza della Spagna per Raffaella

Raffaella, però, è sempre stata amatissima anche all’estero, considerata un’icona intramontabile. A riprova di quanto detto, infatti, dopo la sua scomparsa, anche la Spagna ha deciso di omaggiarla.

raffaella carrà piazza
Il nome della piazza dedicato a Raffaella Carrà (Instagram)

Pedro Sánchez, attuale premier spagnolo, ha dichiarato che la Carrà ha reso felice la popolazione grazie ai programmi in cui aveva presenziato dall’inizio degli anni Settanta. Ma non solo, la celebre soubrette era anche il simbolo di leggerezza e libertà dopo gli anni difficili di oppressione.

L’ombelico scoperto e il suo Tuca Tuca avevano fatto ritrovare il sorriso e una voglia di ricominciare con una nuova spensieratezza. Il Paese iberico, quindi, ha voluto mostrargli un’immensa gratitudine con un grande gesto di stima e affetto.

LEGGI ANCHE –> Raffaella Carrà, l’ultimo gesto prima di morire: nessuno di loro se lo aspettava

LEGGI ANCHE –> Lo ricordate in FOTO? Era il preferito di Raffaella Carrà: quel siparietto indimenticabile

Per la precisione, Madrid ha deciso di intitolare una piazza proprio alla diva italiana. Adesso è ufficiale, la giunta comunale della capitale, come riporta El Diario, ha approvato la proposta di dedicare una parte della città proprio a Raffaella.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *