Precipita da una cascata per un selfie: tragedia assurda per l’influencer

Un dramma incredibile che ha sconvolto tutti quelli che la conoscevano di persona e anche solo tramite il Web.

selfie
Due ragazze si fanno un selfie (Pixabay)

La pratica di scattarsi i selfie più belli o strani, dir si voglia, si è scatenata con l’avvento degli smartphone prima e poi dei social network. Sì, anche in passato, quando non si chiamavano ancora in questo modo, ce li facevamo, anche se non così spesso.

La mania, grazie a piattaforme e applicazioni che permettono la condivisione immediata delle fotografie, è diventata di certo una sorta di routine quotidiana. Tutti ormai, vip e non vip, immortalano i momenti migliori della giornata; quasi come fosse d’obbligo tenere aggiornati i nostri amici su ciò che facciamo durante il giorno.

Comunque sia, questo fenomeno sociale ha poi anche fatto nascere quelli che vengono denominati ʻinfluencerʼ. Oggi ce ne sono veramente numerosi e quotidianamente documentano per i follower i tratti salienti, o meno, delle loro ventiquattro ore.

Una di certo che si potrebbe definirne la madrina è Chiara Ferragni. Non solo oggi è una delle più conosciute, ma ha esordito nel mondo del Web ancora prima che esistessero i social, e già a quel tempo faceva un po’ quello che fa oggi, naturalmente molto meno pagata di adesso, dato che per uno sponsor o una partnership guadagna cifre stratosferiche.

L’incidente mortale per una famosa modella

Comunque sia, i selfie possono anche diventare pericolosi. Sono già state riportate vicende in cui una semplice foto da mostrare agli amici si è trasformata in un dramma. Questo è il caso di una giovane influencer alla quale uno scatto è costato davvero molto caro.

Sofia Cheung selfie
Sofia Cheung durante uno scatto sui social (Instagram)

Sofia Cheung era una modella con migliaia di follower che la seguivano nelle sue spericolate dimostrazioni. Era solita, per l’appunto, scattare delle foto particolarmente suggestive in luoghi stupendi e di grande impatto visivo. Stavolta, però, non è andata bene.

La ragazza, infatti, qualche giorno fa si trovava a Hong Kong, ai bordi di una nota cascata all’interno del parco naturale Ha Pak. Quando ha cercato di farsi un selfie, come è stato riportato da fonti ufficiali, la 32enne è scivolata, ed è quindi caduta nel vuoto per svariati metri.

LEGGI ANCHE –> Dramma in un centro medico, uomo muore sul colpo: denunciati!

LEGGI ANCHE –> Sparatoria mortale: vittima un piccolo di 10 anni, una vera tragedia

Così, le persone che le erano vicine hanno chiamato tempestivamente i soccorsi e l’hanno portata in ospedale. Purtroppo, però, ogni sforzo è stato vano, poiché non c’è stato più nulla da fare. Sofia ha quindi perso la vita facendo ciò che amava fare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *