Andrea Zenga non ci sta: “Una cosa davvero vergognosa”

Nelle scorse ore Andrea Zenga, fidanzato di Rosalinda Cannavò, ha risposto a delle domande su Instagram lasciando a bocca aperta i fan per le sue dichiarazioni.

Andrea Zenga
Fonte immagine Instagram

È iniziato tutto per gioco quando, durante il viaggio di ritorno a Milano, dopo le meritate vacanze, Zenga ha deciso di intrattenersi in compagni dei suoi follower. Durante le ore di treno, Andrea ha chiesto a tutti i suoi seguaci di fargli delle domande alla quale si era ripromesso di rispondere in modo sincero.

Tra le tante richieste passate in sordina c’è stata una questione che ha scaldato l’animo di Andrea Zenga. L’argomento è il più caldo del momento, ovvero la corsa alla vittoria per l’Euro 2020, nel dettaglio invece è stato chiesto a Zenga di esprimere un parere sul caso Morata.

Il calciatore spagnolo aveva ricevuto delle minacce di morte da parte dei tifosi connazionali, in seguito alle prime partite della prima fase a gironi. Il motivo di tale accanimento è stato scaturito dal fatto che essi non ritenevano le performance del calciatore in campo all’altezza delle loro aspettative.

Andrea Zenga: il caso Morata è una cosa vergognosa

A finire nel mirino è stata anche la famiglia del calciatore spagnolo Morata, che ha vissuto brutte giornate piene di preoccupazione e ansia in seguito alle minacce ricevute. In merito alla questione è intervenuto Andrea Zenga, che ha colto l’occasione offertagli da un follower che ha tirato su la questione.

Andrea Zenga
Fonte immagine Instagram

Zenga si ritiene amareggiato da questa situazione e trova sia inaccettabile un comportamento del genere, a tratti vergognoso, afferma indignato. Il tutto viene immortalato nelle instagram stories di Zenga che nel frattempo hanno fatto già il giro del web.

“Trovo la cosa talmente vergognosa che mi riesce anche difficile commentarla…” afferma Zenga alquanto alterato, e continua dicendo che “La stupidità di chi scrive certi commenti non ha assolutamente limiti…”. Chiaramente Andrea Zenga si è dichiarato a favore di Morata.

LEGGI ANCHE -> Papa Francesco operato: le sue condizioni ed i risultati degli esami

LEGGI ANCHE -> Covid, adesso la variante Delta preoccupa: ci sono focolai in Italia

Molto probabilmente la domanda è scaturita in vista della semifinale che vedeva come protagoniste Italia e Spagna nella serata di martedì sei luglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *