Lutto nel mondo della musica. Addio al grande musicista

Il mondo della musica piange la scomparsa di un protagonista della scena, autore di molte collaborazioni importanti: il cordoglio della famiglia.

Il 2020 e il 2021 non sono stati facili, finora, per gli appassionati del mondo della musica e dello spettacolo. Diversi protagonisti molto amati sono venuti a mancare, a causa del Covid ma non solo.

Il mondo piange la scomparsa di artisti che hanno segnato con la loro esistenza il panorama italiano e internazionale. Nelle ultime ore, si è spento un altro musicista davvero molto amato.

La sua morte lascia un vuoto davvero difficile da colmare. Non soltanto per la famiglia, a cui va il nostro cordoglio e quello degli affezionatissimi fan, ma anche per il mondo della musica.

Scomparso Claudio Corradini, il messaggio della famiglia: aveva collaborato con Battiato e non solo

Si è spento il compositore, arrangiatore e autore Claudio Corradini. Una presenza storica della musica italiana, che vantava al suo attivo numerose collaborazioni con grandi artisti.

Claudio Corradini
Claudio Corradini (foto da profilo Facebook)

La notizia della sua morte, ieri mattina, è stata data dalla sua famiglia con un messaggio utilizzando il suo profilo Facebook:

Diamo la spiacevole notizia della morte di Claudio. Il funerale sarà comunicato in un secondo momento. Grazie per la comprensione.

Una notizia che ha dato il la, sui social network, a numerosi messaggi commossi e di dolore per commemorare la vita di un geniale interprete.

Corradini era stato portato dal fratello mercoledì sera all’ospedale di Vicenza, dopo essersi sentito male. Le sue condizioni nel corso della notte si sono aggravate, fino alla morte. A quanto si apprende, sarà svolta l’autopsia per comprendere le ragioni del decesso.

Corradini aveva 64 anni e come detto, aveva collaborato con molti ‘big’ della musica italiana. Ricordiamo le sue collaborazioni con i vari Franco Battiato, Mango, i Righeira, Donatella Rettore, Andrea Bocelli e Bobby Solo.

Di particolare successo, l’arrangiamento di ‘Oro’ che lanciò Mango e la collaborazione con i Righeira ai tempi di ‘Vamos a la playa’, negli anni ’80.

LEGGI ANCHE —> Federico Chiesa, la fidanzata del bomber azzurro è pronta per il grande passo

LEGGI ANCHE —> Sapete cosa faceva Paola Ferrari prima di diventare giornalista? Neanche ve lo immaginate

Nonostante la sua carriera ricca di successi, era un uomo profondamente riservato e si era sempre tenuto lontano dalle luci della ribalta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *