Si getta da un aereo in decollo: uomo rischia la tragedia. Conseguenze disastrose

Un comportamento inaccettabile da parte di un uomo messicano nell’aereoporto di Los Angeles. Al momento, rischia una pena pesante.

aereoporto di los angeles
Aereoporto internazionale di Los Angeles (foto dal Web)

Il Washington post, in queste ultime ore, ha riportato un fatto a dir poco incredibile avvenuto a Los Angeles. Il protagonista della vicenda sarebbe un certo Luis Antonio Victoria Dominguez, di origine messicane, che, a quanto pare, dopo la pazzia perpetrata, è stato confermato l’abuso di sostanze stupefacenti.

L’uomo, un trentatreenne, si è buttato da un aereo proprio durante il decollo. Per la verità, prima di gettarsi, ha anche tentato di aprire la porta della cabina di pilotaggio, ma, dato chel’aveva trovata chiusa, allora ha pensato bene di uscire da quell’altra parte pericolosa.

Il risultato di questa folle impresa è che Dominguez si è rotto una gamba e potrebbe rimanere in carcere per vent’anni con l’accusa di aver procurato gravi interferenze all’equipaggio. Ma vediamo, quindi, nel dettaglio la ricostruzione di quanto è accaduto.

Le autorità, dopo aver appreso i particolari necessari per vederci chiaro in tutto questo, avrebbero, perciò, tentato di effettuare una ricostruzione il più verosimile possibile.

Ecco che cosa hanno dichiarato i testimoni presenti

Luis Antonio, quindi, da quanto si evince, è arrivato la settimana scorsa, probabilmente martedì, a Los Angeles proprio dal Messico e, per la precisione, da Cabo San Lucas. Una volta giunto negli Stati Uniti, il ragazzo aveva intenzione di visitare la città di Salt Lake City.

scalo los angeles
Scalo di Los Angeles (foto dal Web)

Tuttavia, non potendo partire immediatamente per mancanza di voli disponibili, si è recato in un hotel vicino. Pare quindi che per due giorni di seguito abbia fatto uso pesante di alcol e di droga. Così, poi, avrebbe deciso di prendere finalmente l’aereo senza riuscirci e ripetendo la scena per un paio di volte.

Quando l’uomo, dopo due tentativi falliti, ce l’ha fatta a salire a bordo, secondo i testimoni, appariva alquanto assonnato come conseguenza dell’abuso dei giorni precedenti. Tuttavia, a scuoterlo dal sonno, sono state alcune persone che parlavano di un volo che non avrebbe fatto tappa Salt Lake City, la destinazione in cui era diretto.

LEGGI ANCHE –> Tragedia sulla statale, scontro fatale per un uomo, gravissimi altri due: accaduto

LEGGI ANCHE –> Dramma scolastico, edificio in fiamme: numerose le vittime tra gli alunni

Così, ha reagito decisamente male a quella notizia. Il soggetto, per tutta risposta, si è fortemente agitato e ha affermato che si sarebbe gettato fuori dall’aereo. Insomma, un grave comportamento che, purtroppo, però, non è isolato. Infatti, proprio nello stesso aereoporto, un auto ha superato pericolosamente la recinzione senza permesso, immettendosi nello scalo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *