Scandalo, Partita del Cuore: l’esclusione dell’attrice fa imbufalire il web: la vicenda

L’evento di beneficenza si tinge di critiche alla viglia. La decisione dell’Associazione fa discutere il web: “Senza parole”.

Scandalo, Partita del Cuore: l'esclusione dell'attrice fa imbufalire il web: la vicenda

Mancano poche ore all’inizio dell’evento di beneficenza de La Partita del Cuore. Molti personaggi vip scenderanno in campo per aiutare a sostenere la causa per la lotta dei diritti.

Per questa sessione, l’invito è stato esteso a diversi vip, che prima d’ora non avevano mai preso parte alla kermesse sportiva. Insomma, la gara cosiddetta dell’anno, al termine di tutti i campionati nazionali, verrà disputata nel segno delle libertà, anche quest’anno.

Sul tavolo di presentazione dell’evento si parla dei volti classici tra cui Eros Ramazzotti ed altri, freschi d’inserimento, ma con un “intoppo” da sottoscrivere. La fase di preparazione ha avuto un retrogusto amaro per un’attrice, divenuta famosa grazie ad un gruppo di intrattenimento, i “The Jackal“.

Durante la cena, organizzata alla vigilia dell’evento più atteso, accade un increscioso evento che spiazza e fa discutere pesantemente il web enon solo

La mancata convocazione scatena gli utenti social e alcuni vip: cosa è accaduto

Abbiamo assistito ad una vigilia davvero turbolenta e ricca di episodi e considerazioni che hanno gridato allo scandalo più totale. L’evento in questione è la Partita del Cuore, in onda quest’oggi sulle reti televisive nazionali.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Top-One | Magazine (@top.one.magazine)

Ogni anno, la Nazionale Italiana dei Cantanti richiama sul tavolo di presentazione, alcuni vip per mettere in piedi la squadra di beneficenza. Durante la cena di ieri, però è accaduto qualcosa di spiacevole, che ha portato Eros Ramazzotti e altri “veterani”, da sempre affiliati all’evento più atteso a scusarsi con la Direzione.

Qualcun altro, come il giusto e polemico, Fedez lo ha definito un atto di vergogna e “senza parole”. Ciò che è accaduto ieri sera durante il banchetto degli “amici” ha suscitato critiche e innalzato polveroni giustificatissimi.

A “pagare” il conto salato di una decisione alquanto discutibili è l’attrice dei “The Jackal“, Aurora Leone, entusiasta di scendere in campo al fianco dei diritti.

Le donne non giocano. Queste sono le nostre regole, quindi se vuole si può accomodare anche fuori da quì

Queste le parole del direttore del gruppo della Nazionale Cantanti, il cui gesto ha portato Aurora a denunciare tutto sui social.

Un gesto senza dignità e profondo maschilismo, condannato da altri vip e la maggior parte degli utenti digitali che si sono schierati, senza se e senza ma, al fianco della Leone, all’indomani del trattamento osceno ricevuto.

LEGGI ANCHE>>>“Adesso basta!” Maria De Filippi perde la pazienza, lo sfogo senza precedenti

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Auróra Leone (@auroraleone)

La direzione della Nazionale ha persino emanato un comunicato stampa, nel quale condannava insulti e minacce verbali, ovvero il fatto di non aver mai operato secondo disposizioni discriminatorie. Posizione che non ha fatto altro che inasprire ancor più la polemica sull’accaduto.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *