Natalia Paragoni rivela: “Ho vissuto una relazione tossica”

La famosa influencer Natalia Paragoni ha deciso di aprirsi con i suoi fans e raccontare delle vicende molto personali, personali che l’hanno segnata tra cui una relazione tossica, ecco i dettagli.

Andrea Zelletta e Natalia Paragoni pensano alle nozze ma c'è da risolvere un problema
Natalia Paragoni e Andrea Zelletta (Screenshot Instagram)

Natalia Paragoni ha solo 23 anni eppure è già molto nota sul web, infatti ha milioni di follower che la seguono e la sostengono ogni giorno, con i quali la ragazza condivide ogni momento della sua vita presente e di tanto in tanto si apre anche sul suo passato.

Recentemente ha deciso di condividere dei momenti delicati della sua vita, delle vicende che hanno inciso sulla persona che la ragazza è oggi e l’hanno cambiata profondamente, nonostante la giovane età.

La modella è diventata famosa grazie al programma di Maria De Filippi, Uomini e donne, nel quale, a soli 18 anni, ha deciso di partecipare come corteggiatrice per il tronista Andrea Zelletta, che alla fine del trono ha deciso di sceglierla e da allora i due stanno non solo insieme, ma convivono a Milano.

VEDI ANCHE—> Andrea Zelletta e Natalia Paragoni pensano alle nozze, ma c’è un problema da risolvere

Natalia Paragoni: la relazione tossica che ha vissuto

Natalia è oggi una ragazza di successo, infatti lavora come modella ed è anche una influencer affermata, con milioni di follower e ha un legame ormai stabile e duraturo con il suo fidanzato Andrea Zelletta.

Nonostante ciò, l’influencer ha raccontato che ha tante cicatrici dovute ad un passato molto doloroso, fatto di momenti difficili da affrontare, che però è riuscita a superare. La ragazza ha infatti raccontato di aver avuto un legame quando era molto giovane, una relazione che si è rivelata tossica, durante la quale è anche rimasta incinta ma purtroppo ha avuto un aborto spontaneo che l’ha segnata profondamente.

VEDI ANCHE—> Andrea Zelletta e Natalia Paragoni in coro: “Vogliamo un bambino”

La ragazza ha deciso di mettere nero su bianco la sua vita, in un libro, un’autobiografia: “La vita secondo Naty” in cui racconta anche di aver sofferto di epilessia da bambina e di essere stata bullizzata a causa di questo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da NATALIA PARAGONI (@natyparagoni)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *