Felicissima sera, Stefania Orlando contro Pio Amedeo: “Che ne possono sapere delle offese omofobe”

I comici Pio e Amedeo provano a sdoganare le parole “ne**o” e “fro**o”: ottime intenzioni, ma risultati contestati.

Pio e Amedeo (screenshot instagram)

La comicità, si sa, è l’arte di dissacrare quel che sembra sacro. E’ così fin dai tempi della commedia greca, e le regole non sono cambiate ai giorni nostri.

Per questo motivo, il lavoro del comico è sempre sul filo del rasoio: tra una risata ed una polemica il confine è sottile, e spesso è difficile fermarsi prima. Come è capitato Pio e Amedeo nell’ultima puntata del loro show Felicissima Sera.

Le intenzioni erano le migliori, ed il siparietto divertente. Ma l’intento di sdoganare le parole “ne**o” e “fro**o” era forse troppo ambizioso, e non ha sortito gli effetti sperati.

Pio e Amedeo non sono né razzisti né tantomeno omofobi, ma nonostante ciò si sono trovati coinvolti in un vortice di polemiche.
Una delle più determinate nel contestare i due comici è stata l’ex gieffina Stefania Orlando. In poche parole, ha spiegato perchè

“Ma cosa ne sanno gli uomini bianchi del disagio che possono provare gli uomini neri nell’essere chiamati n***i, e che ne sanno gli uomini eterosessuali del disagio che provano gli uomini omosessuali nell’essere chiamati f***i?”

Critiche a pioggia sui due comici: su certe cose non si scherza

Le critiche non si sono fermate al circoscritto mondo vip: moltissimi altri utenti si sono lamentati dello sketch di Pio e Amedeo.

Sui social, soprattutto Twitter, sono piovute accuse a Pio e Amedeo per lo scivolone.

Felicissima Sera (screenshot instagram)


“Se davvero pensate che il pezzo di Pio e Amedeo di ieri sia giusto, oltre a non capire – fidatevi – siete parte del problema”
, questo scrive uno dei telespettatori al termine dello show.

VEDI ANCHE—-> Aurora Ramazzotti si scaglia contro Pio e Amedeo: “Non decidete voi”

Una sfortunata serata, piuttosto che felicissima, per Pio e Amedeo. Che non deve però far dimenticare i successi delle puntate precedenti, né la simpatia e la spontaneità dei due.

VEDI ANCHE—> Pio e Amedeo, quello che succederà lascia a bocca aperta: “Alziamo l’asticella”

Spontaneità che però ha forse spinto un po’ troppo oltre i due foggiani in questa circostanza.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *