Andrea Zelletta sfoga la rabbia sui social: “Adesso basta”

Andrea Zelletta sbotta sui social network e sfoga tutta la sua rabbia per l’ennesimo episodio a suo svantaggio: cosa è accaduto?

Andrea Zelletta sfoga la rabbia sui social: "Adesso basta"
Natalia Paragoni e Andrea Zelletta abbracciati (Screenshot da Instagram)

L’ex gieffino della quinta edizione del reality show, Grande Fratello Vip ha sfogato tutta la sua indignazione e rabbia nei confronti di atteggiamenti poco inclini al rispetto e alle buone maniere. Già qualche giorno fa, Andrea Zelletta era rimasto vittima di un tentativo di furto all’interno della sua auto.

Alcuni malviventi avevano tentato di rubargli il borsellino, che lui aveva riposto sul cruscotto dell’auto della compagna, Natalia Paragoni. I tre uomini sospetti si erano avvicinati minacciosi a lui e hanno tentato di aprire lo sportello dell’autovettura per portare a termine la missione.

Per sua fortuna aveva le sicure chiuse e pochi istanti dopo sono stati costretti a darsela a gambe per evitare segnalazioni dei passanti. Stavolta però il gieffino ha deciso di esporsi in prima persona, dopo l’ennesimo tentativo di furto.

LEGGI ANCHE —–> Alessandro Greco, ricordate il volto di Furore? Cosa è successo dopo il successo

Andrea Zelletta, lo sfogo su Instagram si tramuta in una decisione estrema

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Andrea Zelletta (@iamandreazelletta)

Per il compagno di Natalia Paragoni è un periodo davvero “nero” dal punto di vista sociale. Più volte, Andrea Zelletta aveva sottolineato di non abitare in una zona troppo sicura per far star tranquilla la famiglia e un domani i figli. Non a caso sono accaduti due episodi di ingiustizia nei suoi riguardi, da cui è riuscito a scampare.

Il primo è il gruppo di malviventi che ha tentato di operare un furto all’interno della sua auto. Poi la volta di un ubriaco, incrociato per caso, nei pressi della sua abitazion, mentre portava a passeggio il cane. “Avevo fatto giusto in tempo ad entrare nel portone” – ha raccontato Andrea, visibilmente scosso, poi costretto ad assistere ad una scena raccapricciante di un tentativo di rottura delle vetrate del portone del palazzo.

A pochi giorni dalla doppia minaccia sulla sua incolumità ecco maturare il terzo episodio di tentata rapina, mentre era fermo in auto. “Stavolta ho visto avvicinarsi a me, due uomini…”. La reazione di Andrea, spiegata, in un secondo momento su Instagram è stata quella di chiamare subito i carabinieri.

LEGGI ANCHE —–> Denise, chi è Angela, la ragazza accostata alla figlia di Piera Maggio

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Andrea Zelletta (@iamandreazelletta)

Non c’è davvero più pace per l’ex gieffino, preso di mira dalla malavita. Quale sarà il prossimo passo? Lascerà l’abitazione come già aveva pensato di fare in precedenza?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *