Trucchetto per usare WhatsApp e Telegram senza numero di telefono

Se ti è capitato di chiederti se è possibile utilizzare WhatsApp e Telegram senza numero di telefono, devi sapere che a partire da oggi si potrà farlo attraverso un semplice trucchetto, ecco i dettagli.

Whatsapp e Telegram
Whatsapp e Telegram (da Getty Images)

Le applicazioni, WhatsApp e Telegram che attualmente sono le più utilizzate per inviare messaggi hanno sempre avuto il bisogno di avere un numero di telefono affinché fosse possibile la registrazione all’app. Caratteristica che è stata criticata da chi utilizza queste app per la propria attività o per chi desidererebbe semplicemente proteggere la propria vita privata.

Nelle ultime ore è stato rivelato un trucchetto per utilizzare le due app di messaggistica anche senza numero di telefono, per ovviare al disagio, normalmente si ovviava implicando l’uso di una scheda SIM ricaricabile vecchia, ancora attiva, oppure una del tutto nuova.

Leggi anche —> Segno zodiacale Pesci: ecco tutte le cose che devi sapere

Gli altri trucchetti per usare Whatsapp e Telegram

Instagram e Telegram
Instagram e Telegram (da Getty Images)

In realtà, i trucchetti che possono essere effettuati sulle app di messaggistica sono infiniti: esiste addirittura un’applicazione che ha lo scopo di spiare gli utenti delle due applicazioni, che ha sollevato una vera e propria controversia. C’è infatti chi sarebbe pro e contro l’uso di questa app che da un lato violerebbe la privacy, dall’altro è scaricatissima da tantissimi utenti.

L’app di cui stiamo parlando è WhatsTracker, un’applicazione del tutto gratuita e legale, che può essere trovata sia su App Store che su Play Store e può essere utilizzata per invadere la privacy dei contatti prescelti. Attraverso l’uso dell’app si potranno infatti conoscere gli orari di accesso a Whatsapp e si potrà attivare la notifica per sapere quando il contatto “sta scrivendo“.

LEGGI ANCHE ——> Test psicologico: la macchia svela il tuo lato migliore legato alla solitudine

L’app molto discussa rimane per ora legale, ma per ora non sappiamo ancora per quanto a lungo, rimarremo aggiornati, per vedere se gli sviluppi porteranno ad una revisione e restrizione delle modalità di funzionamento per verificare se è del tutto lecita e legale e se, in qualche modo non rispetta la privacy degli utenti del social e dell’app.