Tragedia in piena notte, studente precipita dal quarto piano e muore

Uno studente universitario è precipitato in piena notte, dal quarto piano di un palazzo, rimettendoci con la vita: la dinamica

Quante volte sentiamo parlare di tragedie in questo periodo? Senza considerare l’incubo Covid-19 che sta attanagliando il Paese tra paure e decessi improvvisi, la maggior parte degli eventi spiacevoli sono da ricollegare a questioni climatiche o ingenuità fatali.

Solo qualche settimana fa si parlava di incidente sul lavoro, di un operaio su strada che si era allontanato per un attimo dal posto di competenza per soddisfare i propri fabbisogni fisicologici. E invece ha abbassato troppo la guardia ed è precipitato lungo la crosta della montagna, da un’altezza di 400 metri.

A questo tragico incidente se ne va ad aggiungere uno nuovo, fresco di avvenimento che ha lasciato popolazione e familiari nello sconforto più totale: si tratta di un giovanissimo studente universitario

LEGGI ANCHE —–> Tragedia a Cinto Euganeo: il suicidio di Omar a soli 41 anni

Giovane studente perde la vita: la ricostruzione

E’ accaduto in piena notte, all’altezza di via Porta Rossa, una stradina del comune di Firenze. Dove i carabinieri e gli inquirenti stanno tuttora studiando il caso della morte di un giovane studente universitario, precipitato dal quarto piano di un palazzo.

Si trattava di un ragazzo del “Polimoda” e per la precisione di un 21enne di origini brianzole. Che aveva fatto tappa a Firenze, con l’obiettivo di portare a termine il piano di studi. Il giovane si trovava in un’abitazione, insieme ad altri compagni, raccolti nell’appartamento del quarto piano a consumare una serata tra amici, alcool e beverage in generale.

Questo è quanto gli inquirenti hanno riscontrato, una volta entrati nell’appartamento, frequentato dallo studente e dai suoi amici, fino alle tre di notte. Quando la vittima è cascata, probabilmente brilla o quanto meno poco lucida, dal palazzo.

LEGGI ANCHE —–> Clara Ceccarelli, uccisa dal suo ex: “Si era già pagata il funerale”

Durante una terribile notte a Firenze è intervenuto sul posto anche il pm, Giuseppe Ledda, che ha avviato le pratiche di autopsia sulla salma del ragazzo.

Guarda il VIDEO dello studente che ha perso la vita a Firenze

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *