Elena Barolo, sexy sulle scale: con il reggiseno in pizzo si vede tutto – FOTO

La showgirl italiana Elena Barolo lascia i suoi Instagram followers di stucco con uno scatto agli estremi del sexy e del provocante.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Elena Barolo (@elenabarolo)

Elena Barolo ha esordito giovanissima, ad appena 20 anni, nel mondo della televisione con il Tg satirico Striscia la Notizia, dove ha debuttato come velina al fianco di Giorgia Palmas. Da quel momento, la modella ha lavorato come attrice in alcune fiction e oggi ha un suo blog dedicato al mondo del fashion, mentre sui social network è attiva e molto apprezzata.

Classe ’82, appassionata di moda e di stile, si dichiara rigorosamente bionda, di nascita e per scelta. Ama regalare lezioni di look alle persone che la seguono e aggiorna continuamente il suo Instagram con scatti che vanno dall’elegante, al sexy, a momenti della vita di ogni giorno.

Ma a seguirla online non sono solamente le fans interessate alle sue lezioni di stile: Elena Barolo fa girare la testa per la sua bellezza. E non si trattiene dal mostrarsi in lingerie e scatti provocanti che immediatamente ricevono migliaia di like.

Su Instagram Elena Barolo posta una foto sexy sulle scale: il rosa ti sta benissimo, ma il body in pizzo è un’altra storia

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Elena Barolo (@elenabarolo)

Leggi anche -> Michelle Hunziker svela la sua trasgressione segreta: lo fa tutte le mattine

Già due giorni fa la Barolo aveva prediletto le scale per un altro scatto decisamente sensuale. Ma questo lo supera di gran lunga: il contrasto candy che ricorda un po’ la bellezza fanciullesca e la lingerie in pizzo da donna seducente e sicura di sé formano una combo che le cade a pennello.

Tacchi a spillo con i lacci che dimostrano una forte personalità e un accessorio brillante a completare il look, gli orecchini pendenti. Elena Barolo non sta solo dispensando la sua ennesima lezione in fatto di stile ed eleganza, ma si mostra anche come l’incarnazione della grinta femminile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *