Valentina Lodovini testimonial di Marina Rinaldi: in questo look è emblema di sensualità – FOTO

La bellissima attrice italiana Valentina Lodovini fa da testimonial per il brand Persona by Marina Rinaldi con un look genderless della nuova collezione Primavera Estate 2021. Il risultato è uno scatto chic che mostra tutta la sensualità della donna.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da valentina lodovini (@lodovalentina)

Una bellezza molto apprezzata dal pubblico italiano, quella di Valentina Lodovini. Non tardano infatti like, dediche e commenti sotto le foto che l’attrice posta sul suo profilo ufficiale Instagram.
La 42enne di nascita umbra e toscana d’adozione non concentra i suoi profili social esclusivamente su sé stessa ma dedica uno spazio anche a commenti storico-artistici. Ma sono gli scatti che la ritraggono a smuovere i suoi 295mila followers, che prontamente riversano sotto le foto decine di migliaia di like.

Quello di Valentina Lodovini è un profilo dai toni vintage e la sua bellezza richiama perfettamente la sensualità e la femminilità propria delle iconiche attrici italiane.
A scegliere Valentina come volto per la nuova collezione Primavera Estate 2021 è stato il brand Persona by Marina Rinaldi. La personalità dell’attrice rispecchia esattamente ciò che il marchio vuole trasmettere con questa linea: forza, coraggio, volubilità, passione. La Lodovini ha dimostrato di saper incarnare le diverse tipologie di donna pur riuscendo sempre a mantenersi in equilibrio tra l’ironia e la profondità. Sa esplorare le varie sfumature dell’universo femminile, dando valore alla diversità e all’unicità della bellezza.

Valentina Lodovini per Persona by Marina Rinaldi

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da valentina lodovini (@lodovalentina)

Leggi anche -> La Gregoraci, la pantera rosa è pronta per entrare in azione: favolosa – FOTO

Ludovica con lo stesso outfit comprare anche in copertina nella rivista che pubblicizza la nuova collezione. L’attrice trionfa nelle prime pagine con una serie di outfit per lo più genderless che testimoniano appunto l’ammirazione della diversità in tutte le sue forme, senza svalutare o sminuire. E non c’era attrice che poteva rendere meglio questo concetto: un’interpretazione sensuale e assolutamente ipnotica.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *