Fabrizio Frizzi oggi avrebbe compiuto 63 anni: il perché della morte prematura

A quasi tre anni dalla morte, lo ricordiamo nel giorno del suo 63 compleanno. Quella di Fabrizio Frizzi è stata una morte prematura che ha lasciato un grande vuoto nei cuori del pubblico italiano… 

Fabrizio Frizzi morto
Coreografia d’addio a Fabrizio Frizzi (Getty Images)

Ha lasciato prematuramente la figlia e la moglie Carlotta Mantonvan. Il conduttore scomparso il 26 marzo 2018 aveva soli 60 anni e la sua morte ha colpito profondamente gli italiani. Questo sorprendente accaduto ha infatti visto il riversarsi per le strade di Roma di molti fan che hanno manifestato la loro stima nei confronti del personaggio televisivo.

Oltre all’ultimo pubblico saluto, la morte di Fabrizio Frizzi ha portato cambiamenti influenti persino nelle vite di colleghi molto vicini, come Carlo Conti e Antonella Clerici. La sua prematura scomparsa ha portato i due conduttori a prendere consapevolezza dei brutti scherzi che può giocare il destino e a modificare le loro abitudini di vita, riducendo l’impegno lavorativo in favore di più tempo libero da trascorrere con la propria famiglia.

Fabrizio Frizzi: oggi il 63esimo compleanno. Il perché della sua morte prematura.

La Rai ha intitolato gli studi a Fabrizio Frizzi ed ha istituito un premio in suo onore. Siamo davanti al ricordo di un noto conduttore che oggi avrebbe compiuto il suo 63esimo compleanno.

Fabrizio Frizzi morto
Fabrizio Frizzi (Getty Images)

I problemi di salute erano già cominciati l’anno precedente la sua morte, quando ha accusato un malore nel corso delle riprese dell’Eredità. In ospedale quel 23 ottobre gli era stata diagnosticata un’ischemia celebrale, tenuta in osservazione per alcuni giorni. In quella occasione Carlo Conti prese il suo posto nella conduzione del programma e l’annuncio del ritorno in televisione di Fabrizio Frizzi è avvenuto il 6 dicembre a La Prova del Cuoco.

Leggi anche -> Il Cantante Mascherato: il malore di Baby Alieno è stata una farsa? Ecco la verità

Il conduttore si è nuovamente sentito male il 25 marzo, in studio, e venne d’urgenza ricoverato al Sant’Andrea di Roma. Questa volta però i medici non hanno potuto fare nulla per lui ed è stata annunciato il decesso alle 4:30 del 26 marzo.

Non sono mai state ufficializzate le cause di questa prematura morte: tra le ipotesi, Fabrizio Frizzi avrebbe avuto un secondo ictus o un tumore celebrale non operabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *