Singhiozzo addio, per farvelo passare c’è un trucco semplicissimo

Scopri un metodo semplice, utile ed efficace per dire addio al fastidioso singhiozzo in pochi minuti e una volta per tutte: basterà un semplice ingrediente che senza dubbio avete già nelle vostre cucine.

singhiozzo
Foto da Pixabay

Sono state invents filastrocche, esercizi sperimentali e veri e propri riti al limite dell’esoterico ma niente: il singhiozzo spesso sembra veramente imbattibile.

Soprattutto chi ne soffre spesso e in modo pressante sa bene come il singhiozzo si possa trasformare in un vero e proprio disagio, di quelli simili a tutte alla fine dei quali non si intravede luce.

Esiste però, e forse proprio non lo sapevate, un metodo dal successo pressoché garantito, un rimedio della nonna con cui il singhiozzo si trasformerà in un ricordo.

Singhiozzo, il rimedio facile eD efficace

limone
Foto da Pixabay

Singhiozzo è la definizione comune di quelli che sono a tutti gli effetti spasmi del diaframma, involontari e, dunque, incontrollabili.

Che cosa ci serve allora per fermare questi spasmi? Incredibile ma vero, basterà mezzo limone.

Questo agrume contiene infatti l’acido ascorbico, componente in grado di entrare in contatto con l’infiammazione dei nervi responsabili degli spasmi del diaframma e di attenuarla.

Prendiamo allora un limone, tagliamolo e spremiamo il succo di mezzo limone in un contenitore. Basterà bere a piccoli sorsi, con l’aiuto di un cucchiaio e, in pochi minuti, i singhiozzo dovrebbe sparire allo stesso proprio come è comparso, all’istante.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Stare seduti a lungo fa male al corpo: questi i rischi che corri

Ci sono poi naturalmente altri rimedi, i classici “rimedi della nonna”, quelli che garantiscono a quanto pare buoni margini di successo. Stiamo parlando in primis dei classici trattenere il fiato e bere l’acqua a piccoli sorsi ma poi ci sono anche anche una serie di infusi e tisane che possiamo provare. Queste ultime possono essere a base di:

    • Camomilla.
    • Valeriana.
    • Passiflora.
    • Lavanda.
    • Menta.

Pronti allora a dire una volta per tutte addio all’odiatO e odioso singhiozzo? Impugnate il vostro limone e regalategli un’opportunità: chissà che questa volta la soluzione ideale non sia veramente servita.

Diremo veramente addio al singhiozzo? Non resta che provare e stare a vedere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *