Lo stile di vita adeguato per vivere più a lungo e in forma. I consigli utili

Se non siete più giovanissimi, ma in un’età in cui avete ancora molto da dare, ricordatevi di tenere presente questi suggerimenti.

uomini anziani
Un gruppo di uomini anziani (Pixabay)

Secondo gli ultimi dati, per la precisione, divulgati dall’OMS, l’Italia può essere considerato un Paese caratterizzato da un tasso di invecchiamento particolarmente veloce.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità, quindi, conferma che la speranza di vita media della popolazione italica sarebbe in continuo incremento. Insomma, di certo una buona notizia.

Tuttavia, a livello individuale, naturalmente, dipende molto dalle proprie abitudini quotidiane, e se, peraltro, maltrattiamo oppure no il nostro fisico.

D’altra parte, è vero, ci sono alcuni elementi del corpo che inevitabilmente, con il passare dell’età, si indeboliscono. Per esempio, soltanto per fare qualche esempio banale, la vista e l’udito tendono a essere meno efficaci quando si hanno alle spalle numerose primavere.

Per di più, come sappiamo, chi prima o chi dopo, gli uomini tendono a perdere i capelli o a ingrigirsi e alle donne cominciano a comparire ciocche bianche.

Comunque sia, ci sono alcuni comportamenti che potrebbero aiutare tutti coloro che, per così dire, non sono più di primo pelo e che magari sono sui sessant’anni.

Che, peraltro, si tratta di un momento dell’esistenza che potrebbe essere sfruttato ancora al massimo, un periodo dove si ha acquisito una certa esperienza e che si è ancora in gamba per affrontare diverse situazioni.

Proviamo, a questo punto, a dare qualche utile consiglio per tutti coloro che sono arrivati a questo bel traguardo. Anzitutto, come ormai è noto, il fumo non è solo un vizio, è proprio una cattiva abitudine che può seriamente fare male. Per questa ragione, è necessario smettere.

Gli altri particolari

In secondo luogo, l’attività fisica può contribuire a rallentare la perdita di massa muscolare o l’infiacchimento delle ossa. E, nondimeno, se siete eccessivamente sedentari, potete, alla lunga, rischiare anche qualche problema cardiaco.

Indebolimento delle ossa
Indebolimento delle ossa (Facebook)

Tuttavia, prima di mettervi in movimento, sarebbe saggio chiedere un suggerimento al medico di fiducia, poiché ci sono alcuni esercizi che potrebbero per giunta arrecarvi dei disturbi fastidiosi, nella fattispecie al menisco e alle cartilagini.

LEGGI ANCHE –> La ginnastica allunga la vita: bastano dieci minuti al giorno di questi esercizi

LEGGI ANCHE –> Natura al collasso, pericolo estinzione di un abitante del verde: momento critico

Decisivo, naturalmente, è anche l’effetto che ha il cibo sul nostro fisico. In particolare, lo zucchero non è nostro amico, e abusarne può veramente comportare il rischio del sopraggiungere del diabete. Cercate, dunque, di eliminare o almeno diminuire drasticamente le bibite zuccherate e le bevande alcoliche.