Inter – Milan: polemiche furiose tra i tifosi dopo il derby di Coppa. C’è un “colpevole”

Inter Milan, semifinale di Coppa Italia, ha visto primeggiare i nerazzurri. Ma forti le polemiche per alcuni episodi in campo che hanno scatenato la furia dell’ambiente rossonero

Stadio San Siro
Stadio San Siro foto instagram

Che volata! L’Inter è in finale e attende l’avversario nella sfida che si terrà, a maggio, allo stadio Olimpico. Poche ore fa si sono chiusi i battenti della gara che ha visto lo scontro sportivo tra Inter e Milan, i cugini del calcio italiano.

Ambedue originarie della città meneghina, hanno dato il miglior spettacolo a San Siro. Il Derby della Coppa Italia ha visto trionfare alla grande la pazza Nerazzurra. L’Inter ha dominato fin dal primo tiro in palla segnando un goal stupefacente al quarto minuto.

Lautaro, meglio di un ballerino con la sua girata scattante e la tirata destra precisa al centro porta. Doppierà quasi alla fine del primo tempo. Nella ripresa il Milan fa vedere di che pasta è fatta creando un’occasione di rete grazie a Bennancer.

L’Inter conquista la finale di Coppa Italia aggiudicandosi la vittoria del derby

L’arbitro preferisce annullare per un evidente fuorigioco rimasto comunque dubbioso. Boati a non finire per la possibilità di una riscossa milanista che poteva portare ai supplementari e stravolgere un ipotetico risultato finale.

Un illusione di breve durata visto che l’Inter spara la terza rete con l’entrata di Gosens. Una gara che ha visto le due squadre correre, sudare, strattonarsi ma con la sola vittoria, ben giocata, e confermata dell‘Inter.

L’impressione è stata quella di un Milan troppo vigoroso ma non decisivo. Un corri corri affannoso ma non produttivo. Incredibile nel secondo tempo con buone azioni ma poco azzardo. L’Inter ha convinto con scaltrezza e ottima preparazione.

Un 3-0 che spedisce il team di Inzaghi con un biglietto di prima classe verso Roma l’11 maggio per la finale. Il dirigente della squadra campione Marotta rivela la sua soddisfazione per il risultato è si complimenta con i giocatori e l’allenatore Inzaghi.

LEGGI ANCHE –>Monete rare, il pezzo più desiderato da tutti i collezionisti. Valore senza precedenti

LEGGI ANCHE –>Le Donatella, Giulia Provvedi spiazza il web con le sue “pose spontanee” – FOTO

Posto nella bacheca, per una probabile presenza della Coppa Italia, è stata tirato a lucido. Il dirigente prevede grandi risultati anche nella corsa allo scudetto. Un surplus lavorativo per l’Inter che, di sicuro, farà carte false per meritare il primo posto in ambedue le scommesse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.