Vaticano in pericolo! “Scappate fra un po’ salta in aria”: tutta la verità

Scatta l’allarme in Vaticano per un allarme lanciato circa un ordigno esplosivo all’interno del luogo centro della Cristianità. Panico tra i presenti.

Volanti della Polizia (Getty Images)
Volanti della Polizia (Getty Images)

Ore di grande paura quelle vissute ieri da centinaia di fedeli radunatisi nei pressi di Città del Vaticano. Come spesso accade, Piazza San Pietro a Roma è spesso meta di migliaia di turisti ogni giorno, intenti ad osservare la facciata imponente della basilica o impegnati a scattare foto al celebre Colonnato del Bernini.

Quello che di certo non si aspettavano era di trovarsi in una situazione da film catastrofico, nel momento in cui hanno visto arrivare in tutta fretta decine di volanti della Polizia di Stato con le sirene spiegate.

Sul posto, luogo di culto, sono giunti gli agenti della Digos assieme ai Nuclei Speciali, fatto che ha allarmato ulteriormente la folla presente sul sagrato.

La prima ad essere avvisata è stata la polizia ferroviaria della capitale, avvisata da una telefonata anonima di un uomo dalla voce camuffata che informava della presenza di un ordigno esplosivo.

Allarme bomba a Città del Vaticano, poliziotti in massima allerta

E’ avvenuto ieri, la chiamata è pervenuta verso le 12.40 al centralino della PolFer capitolina, che ha avvisato immediatamente i colleghi, giunti sul posto in men che non si dica.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da I’m batman!!shhhhhhh (@anelim6)

C’è una bomba a San Pietro, dentro la Basilica” le parole dell’uomo al telefono pochi minuti prima, annunciando l’imminente esplosione. Gli agenti hanno quindi proceduto alla veloce evacuazione di circa 160 fedeli che si trovavano nella piazza per poter procedere con le operazioni degli artificieri.

I turisti si sono spostati nella vicina piazza Pio XII come misura preventiva e le Squadre Speciali, assieme alle Unità Cinofile, hanno potuto cominciare il controllo del sagrato e del Colonnato.

Leggi anche –> Clamoroso in Vaticano, si dimette un fedelissimo di Papa Francesco: il motivo è sconcertante

Leggi anche –> Linciato dalla folla e gettato in un cassonetto: uomo salvato in extremis dalla Polizia

L’allarme fortunatamente si è rivelato essere infondato, i poliziotti non hanno trovato nulla. Dopo circa due ore, Piazza San Pietro è stata riaperta al pubblico, preoccupato, ma ansioso di poterne ammirare la bellezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *