Al Bano, il gesto in chiesa fa imbestialire il parroco: “Questo è grave…” – VIDEO

Il cantante pugliese fa infuriare il vescovo di Andria, cosa è successo.

Il celebre cantante Al Bano Carrisi è nuovamente al centro delle polemiche mediatiche. Il noto attore, cantautore e personaggio televisivo, nel corso della sua carriera ha conquistato 26 dischi d’oro e 8 di platino.

Molti i successi dell’artista, come il primo posto al Festival di Sanremo nel 1984 con il brano Ci sarà, dopo la seconda posizione conquistata nel 1982 con Felicità. Inoltre le due terze posizioni del 1987 e del 1989 rispettivamente con Nostalgia Canaglia e Cara Terra Mia.

Al Bano, il gesto in chiesa fa imbestialire il parroco: "Questo è grave..." - VIDEO
Albano Carrisi (Screenshot Instagram)

Di recente è stato protagonista di un’insolita bagarre con il Vescovo di Andria, Monsignor Luigi Mansi, in occasione della celebrazione di un matrimonio.

Le parole del Vescovo sul gesto del cantante, Al Bano

La motivazione delle dure parole del Vescovo sono dipese da un’esibizione privata dell’artista in occasione del matrimonio di una coppia di amici. Il Vescovo di Andria, Monsignor Mansi ha espressamente dichiarato:

A nessuno è concesso di usare la liturgia come palcoscenico per organizzare esibizioni di artisti di qualunque natura. Sarebbe una grave offesa alla celebrazione e al luogo sacro”.

Secondo quanto riferito dalla Curia il cantante avrebbe dovuto cantare al ricevimento e non durante la celebrazione delle nozze in chiesa, infatti nel comunicato della Curia stessa si legge:

LEGGI ANCHE–> Al Bano e Romina, istanti imbarazzanti sul palco: Non lo fa nessuno con noi?

I sacerdoti hanno il compito di verificare il rispetto di tali norme, visto che gli organizzatori potrebbero anche non conoscerle, perché non si ripetano più episodi di questo genere”

LEGGI ANCHE–> Romina Power abbandona la tenuta di Al Bano: il motivo è clamoroso

La sorpresa inaspettata del celebre cantante non è stata gradita da tutti, infatti Al Bano è stato invitato alla cerimonia da un amico della giovane coppia di sposi e per l’occasione ha cantato in chiesa l’Ave Maria di Gounod.

L’esibizione però ha trovato la puntuale tirata d’orecchie da parte di Monsignor Mansi che ha tenuto a ricordare l’importanza della spiritualità dell’evento oltre che alla sua festa celebrativa.

Come l’avrà presa il cantautore pugliese? Restiamo in attesa di una possibile replica da parte di Al Bano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *