Fabrizio Corona furioso e contrario al DDL Zan: non risparmia nessuno

Corona non le manda a dire e ancora una volta parla chiaro riguardo a un argomento molto discusso e sentito.

fabrizio corona parla
Fabrizio Corona, giornalista (Instagram)

Fabrizio Corona è un imprenditore di origini siciliane. Ha mosso i primi passi nell’ambito lavorativo come giornalista, specializzandosi poi come esperto di gossip e fondando l’agenzia Corona’s. Comunque sia, all’inizio degli anni Duemila è diventato piuttosto popolare per via dello scandalo di Vallettopoli.

Da quel momento, comunque, è anche diventato un personaggio televisivo, presenziando in svariate trasmissioni. Ma la questione sopracitata gli costò l’arresto e tre mesi di reclusione. Oggi, il paparazzo è tornato in carcere a a causa della violazione della disposizione del Tribunale riguardo all’affidamento terapeutico in riferimento all’abuso di sostante stupefacenti.

Tuttavia, Corona pare che sia di nuovo al centro dell’attenzione per una sua precisa posizione riguardo a un argomento di attualità che sta facendo certamente molto discutere. Numerosi rappresentati del mondo dello spettacolo, a tal proposito, si sono sono espressi in maniera favorevole. Ma lui, a differenza di altri, ha dichiarato di essere decisamente contrario alla legge contro l’omofobia.

Il Parlamento, per la precisione, già da diversi mesi, sta affrontando qeusto problema molto sentito. Attualmente il DDL Zan è stato approvato il novembre scorso alla Camera dei Deputati. Invece il 13 luglio sarà anche discusso al Senato.

Corona si è espresso senza mezzi termini

Già Rocco Siffredi, tempo fa, si era schiarato contro a questa decisione. Ora, a far sentire la sua voce c’è anche Fabrizio. Senza peli sulla lingua, il giornalista ha tacciato influencer e uomini e donne di spettacolo di essere dalla parte di questo decreto soltanto per ricavarci notorietà e qualche apparizione sui giornali.

fabrizio corona si difende
I fans sostengono Fabrizio (Instagram)

Parole forti, dunque, che hanno fatto scalpore e che ancora una volta accendono i riflettori su un personaggio che ha più volte diviso l’opinione pubblica. Si riporta di seguito ciò che ha scritto:

“Che paese di mer**. La nazionale italiana è l’opposto del valore delle nostre istituzioni e di chi ci governa. Fancu**o al DDL Zan. La stessa retorica fatta solo di parole di tutti quelli che ragionano come voi. Se volete fare le persone serie, ditemi quanti gay andrebbero a denunciare una persona che li chiama fr**i. Dimmi il numero di gay non assunti perché gay in Italia. Insomma, imparate ad argomentare con i numeri, invece che con la morale acchiappalike”.

LEGGI ANCHE –> Fabrizio Corona ha una baby fidanzata: chi è Sophie Codegoni

LEGGI ANCHE –> Nina Moric si tira indietro. Con Fabrizio Corona è una furia: parole al veleno contro l’ex

Naturalmente, ognuno ha il diritto sacrosanto di esprimere il proprio punto di vista, anche se è chiaro che questa disposizione di legge potrebbe venire incontro a degli atteggiamenti discriminatori che spesso e volentieri subiscono tutti coloro che si ritengono omosessuali.

 

fabrizio corona parla
Fabrizio Corona, giornalista (Instagram)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *