Amici, ex allieva confessa l’atroce malattia: “Non riuscivo a respirare…”

L’attrice ha rilasciato una forte intervista in cui racconta il suo problema che l’ha fatta soffrire per anni, parole che fanno riflettere.

Diana del Bufalo

 

Oggi la conosciamo per le sue straordinarie doti come attrice, ma il debutto nel mondo dello spettacolo c’è stato nel 2010 come cantante nel talent “Amici” dove ha stregato tutti con una voce incantevole.

Da sempre punta sull’ironia come arma per combattere problemi e momenti tristi, un aspetto che l’ha fatta amare negli anni dalla sua nutrita schiera di fan e amici intimi. Una dote innata, che pare possiedano anche i suoi genitori, papà Dario, architetto, e mamma Ornella, soprano lirico.

Parliamo di Diana del Bufalo che intervistata da Ok Salute ha svelato una terribile malattia che l’ha tenuta imprigionata per anni ma che ora riesce a controllare.

Diana del Bufalo: “Non ero padrona delle mie emozioni”

Sono sempre stata pacata, questo aspetto zen oggi l’ho modulato diversamente, sono più consapevole”, esordisce l’attrice.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Diana del Bufalo (@dianadelbufalo)

Con la sua dolcezza che la contraddistingue e la parlantina veloce, l’attrice ha parlato per la prima volta del dramma emotivo che ha vissuto dopo la rottura con Paolo Ruffini, l’attore comico con cui ha intrecciato una storia d’amore importante ma ancora una ferita aperta per lei.

Come ha rivelato al magazine Ok-Salute e Benessere, lo sconvolgimento per la fine della relazione le ha causato intensi attacchi di panico:

Cose che capitano: ci si prende e poi ci si lascia. La vera tragedia è stata, invece, il modo in cui ho affrontato la fine della storia. Soffrire è normale, si dice. Ma la mia non era una sofferenza accettabile e sentivo che dentro di me qualcosa non andava. Il corpo iniziava a darmi dei segnali che poi ho scoperto essere i tipici sintomi dell’attacco di panico (…).

Diana ha così deciso di affidarsi alle cure di una specialista con cui ha sondato il proprio cuore portando allo scoperto una verità molto dolorosa.

LEGGI ANCHE –> Pippo Baudo e Raffaella Carrà, che rammarico! “Dispiace non averlo fatto con lei”

LEGGI ANCHE –> Lorella Cuccarini contro la Carrà: quel triste retroscena che mai si potrà dimenticare

Con la mia psicoterapeuta ho analizzato la mia storia d’amore e il modo in cui io l’ho vissuta ed è venuto fuori che soffrivo di dipendenza emotiva. Io esistevo solo in relazione al sentimento che provavo per il mio partner e la giornata era scandita dal nostro rapporto (…).

Lei ha così scoperto di soffrire di una vera e propria forma di dipendenza psicologica che grazie al processo psicoterapeutico sta lentamente superando. Ha anche colto l’occasione per incitare le persone più fragili a chiedere aiuto in caso di necessità, è l’unica strada verso la guarigione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *