venerdì , febbraio 22 2019
Home / Musica / Sanremo 2019: Motta e Nada vincono la serata dei duetti tra i fischi dell’Ariston, Sala Stampa e Casa Sanremo. Ligabue e Baglioni – Bisio e Anastasio due performance brillanti che mettono d’accordo tutti.

Sanremo 2019: Motta e Nada vincono la serata dei duetti tra i fischi dell’Ariston, Sala Stampa e Casa Sanremo. Ligabue e Baglioni – Bisio e Anastasio due performance brillanti che mettono d’accordo tutti.

La quarta serata della kermesse sanremese è stata dedicata ai duetti, vincono Motta e Nada. Il pubblico presente all’Ariston, in Sala Stampa e Casa Sanremo non è d’accordo e quando vengono proclamati i nomi dei vincitori partono i fischi come segno di disapprovazione.

Per questa gara, cambia la modalità di voto: il televoto pesa per il 50%, la sala stampa per il 30%, la giuria degli esperti per il 20%. Non vota più la demoscopica.

La classifica finale è stata stilata in base alla media tra le percentuali di voto ottenute durante la serata ( duetti) e quelli delle serate precedenti.

La serata ha visto i 24 Big interpretare il brano in gara con amici e ospiti per un totale di 56 artisti sul palco.

Ecco la scaletta della serata:

  • Cristina D’Avena con Federica Carta e Shade
  • Nada con Motta 
  • Noemi con Irama
  • Giovanni Caccamo con Patty Bravo con Briga
  • Enrico Ruggeri e Roy Paci con Negrita
  • Il violinista Alessandro Quarta con Il Volo
  • Tony Hadley e le coreografie dei Kataklò con Arisa
  • Gué Pequeno con Mahmood
  • Diodato e Calibro 35 con Ghemon
  • Bungaro, Eleonora Abbagnato e Friedemann Vogel con Francesco Renga
  • Fabrizio Moro con Ultimo
  • Neri Marcorè con Nek
  • Rocco Hunt e i Musici Cantori di Milano con BoomDaBash

Il super ospite della serata Luciano Ligabue con la sua performance rock in coppia con il patron Claudio Baglioni ha entusiasmato tutti, dal look ricercato, alla grinta è stato il Re dell’Ariston.

Finalmente in questa quarta serata Claudio Bisio ha potuto esprimersi al meglio, con un monologo di “un padre che osserva il proprio figlio, raccontandone la visione più intima e riflessiva”. A completare il momento intimo, il rapper vincitore di XFactor 2018 – Anastasio che sorprende tutti per la sicurezza e bravura.

Questa sera ci aspettiamo una serata degna di una finale, e che a vincere siano realmente i migliori.

About Maria Rosa Camarda

Maria Rosa Camarda, siciliana ma milanese d’adozione, Diplomata ISEF nel ‘98. Da ventitré anni si occupa di Fitness, Wellness, e del Benessere in tutti i suoi aspetti. La sua formazione parte dalla Sicilia, per completarsi negli USA (NY-Chicago), in Spagna (Barcellona) e partecipando a corsi e convention in giro per l’Italia (Jesolo-Modena-Roma-Milano-Bologna). Da Trainer nelle discipline musicali e olistiche, collabora con la “Fitness School” - UISP Sicilia, prima come Docente, e successivamente come Responsabile. Collabora con i migliori Presenters e Aziende Nazionali ed Internazionali, per la realizzazione di Corsi di Formazione ed Eventi Fitness-Wellness e Sportivi in generale. Nei Centri Fitness occupa per otto anni il ruolo di formatrice e direttore tecnico per varie strutture in giro per la Sicilia. Attenta all’evoluzione e alle innovazioni del settore, è sempre dedita a migliorare la sua formatione. Attualmente è Trainer per le Discipline Olistiche e Funzionali e Personal Trainer presso i Club GetFit di Milano e insegna come Docente di Scienze Motorie e Sportive presso gli Istituti Superiori della metropoli. L’obiettivo più importante come Trainer e Personale è quello di mantenere uno Stile di vita sano, di corpo e mente. Il Training, l’alimentazione, la cura del proprio look, la cultura, l’arte e la musica, sono importanti per la crescita globale di un individuo.

Check Also

Medicina Estetica: Viso Perfetto? Fillers, Laser, Vitamine, Creme e Sieri sono una cura e un elisir di eterna giovinezza.

La dott.ssa Catiuscia D’Anna medico specialista in dermatologia, venereologia e medicina estetica, ci fornisce una spiegazione dettagliata su quali trattamenti …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *